Orata agli asparagi

di Alba D'Alberto Commenta

orata_umidoChi desidera un piatto leggero, saporito, da mangiare in una cena a base di pesce come seconda portata, può preparare i filetti di orata agli asparagi. Deliziosi, nutrienti e ideali per i palati più fini. Si preparano utilizzando e selezionando gli ingredienti di qualità, con l’aggiunta di un buon succo di arancia che rende il piatto molto particolare.

Ingredienti

Ecco cosa occorre per preparare i filetti di orata agli asparagi. Gli ingredienti sono ‘calcolati’ per quattro persone. Vale la pena sceglierli con estrema cura:

– 400 grammi di Asparagi;

– ½ Arancia;

– Vino bianco secco quanto basta;

– 4 filetti di orata;

– Olio extravergine d’oliva quanto basta,

– Pepe quanto basta,

– Sale quanto basta;

Preparazione

Una volta acquisiti tutti gli ingredienti si può procedere con la preparazione dei filetti di orata agli asparagi. Si comincia pulendo gli asparagi. Come? Si puliscono eliminando la parte bianca del gambo. Successivamente, gli asparagi andranno cotti a vapore per quasi cinque minuti. Poi, bisognerà sciacquare i filetti di orata, asciugarli e posizionarli con cura in una teglia unta di olio. I filetti andranno conditi con sale e pepe e ricoperti con uno strato di asparagi. Nel frattempo, in separata sede, bisognerà emulsionare due cucchiai di olio con il succo di mezza arancia. Questa particolarissima salsa andrà versata nella teglia e il tutto andrà irrorato con del vino bianco.
Siamo pronti per mettere il tutto a cuocere in un forno già caldo a 180 gradi per quasi 10 minuti. Una volta trascorsi i dieci minuti la nostra speciale pietanza è pronta. Si potranno dunque servire i filetti di orata agli asparagi appena sfornati, abbinandoli a buon ottimo vino bianco.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>