Frittelle salate senza glutine da Paneangeli

di Alba D'Alberto Commenta

Un’occasione, quella di Carnevale, per dedicarsi anima e corpo alla preparazione di qualche leccornia. Ecco per esempio i suggerimenti della casa che produce prodotti per le aspiranti pasticcere, per fare le frittelle salate e senza glutine. 

La preparazione è semplice e per ottenere esattamente quello che vediamo in foto bisogna lavorare seguendo le indicazioni puntuali di Paneangeli che naturalmente fa notare come i prodotti adatti siano quelli gluten free. Si possono usare anche gli altri ma poi non bisogna lamentarsi

Ingredienti

  • 500 g patate lessate e schiacciate
  • sale
  • pepe
  • 1 cucchiaio di cipolla tritata
  • 1 cucchiaino di prezzemolo tritato
  • 60 g formaggio grana grattugiato
  • 80 g farina di riso*
  • 2 uova leggermente sbattute
  • 1 bustina di Lievito Pizzaiolo PANEANGELI
  • *idoneo se riporta “senza glutine” in etichetta come da Reg CE 41/2009

Preparazione

  • In una terrina mescola patate, sale, pepe,cipolla,prezzemolo, formaggio, farina di riso, uova e per ultimo il lievito pizzaiolo setacciato.
  • 2. Porziona l’impasto con un cucchiaino e forma delle piccole palline.
  • 3. Cuoci le frittelle in abbondante olio bollente (175-180°C), mantenendo la temperatura costante durante la cottura. Gira le frittelle, in modo che diventino gonfie e dorate su tutta la superficie, togliele dall’olio e disponile su carta assorbente.
  • 4. Conserva le frittelle in frigorifero e consumale entro 24 ore.

Non che consumandole dopo le 24 ore succeda qualcosa ma è meglio non sprecare il tempo dedicato alla preparazione, temporeggiando nella degustazione. E poi si sa: i fritti sono buoni bollenti, quando lasciano la lingua felpata per il calore e s’intrufolano nel corpo. Ottima proposta per un antipasto con i fiocchi. Ci avevate mai pensato? In fondo a Carnevale bisogna mangiare sette volte. Almeno sette volte. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>