3 ricette stuzzicanti con le patate

di Alba D'Alberto Commenta

Gli amanti della dieta saranno alla ricerca di ricette autunnali, ad esempio quella dell’insalata leggera che mette insieme i sapori e gli odori dell’autunno. Gli altri magari cercano ricette che consentano di accendere il forno e inondare la casa di sapori e odori carichi di senso. 

Le patate fritte non fritte si preparano velocemente con pochissimi ingredienti che consentono di ottenere patatine croccanti e gustose senza olio. Non dovete fare altro che pelare le patate, lavarle, tagliarle e impanarle nel pane grattugiato. Poi dovrete disporle su una teglia con carta da forno e cuocerle a 180°C fino a doratura.

Questa ricetta l’abbiamo tirata fuori da GreenMe esattamente come quella dei fagottini di patate

per preparare dei gustosi fagottini di patate non dovrete fare altro che formare dei quadrati di pasta sfoglia, meglio se preparata in casa, mantenendo una larghezza di circa 10 centimetri. Per il ripieno utilizzerete patate tagliate a dadini, fettine di carote e altre verdure di stagione a piacere, che avrete cotto al vapore o lessato in precedenza. Chiudete i fagottini portando gli angoli verso il centro e cuocete a 180°C per 20-25 minuti.

Come ultima ipotesi proponiamo le patate gustose che mettono insieme il sapore forte della terra con le spezie dello speck e la dolcezza dei formaggi morbidi. In questo caso non dovete far altro che prendere delle patate di media dimensione e tenendo la buccia e senza romperle del tutto, applicare un taglio longitudinale. Va scavato un po’ in modo che possa accoglier un mix di speck e brie. Fate cuocere in forno per almeno 45 minuti in forno caldo a 200 gradi. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>