Succo di zenzero

di Luca Bruno Commenta

Fresco, dissetante ed afrodisiaco, ecco le proprietà del succo di zenzero.

zenzero

Il succo di zenzero è una ricetta proveniente dall’Africa, ancora poco conosciuta nel nostro paese nonostante che sia una bibita fresca e dissetante, ed alcuni dicono anche afrodisiaca ed energizzante. Il gusto sottilmente piccante della radice di zenzero si sposa molto bene con limone e zucchero, e bevuta molto fresca è sicuramente un’alternativa ideale sia alle bibite industriali, sia agli alcoolici, che spesso sono molto più dannosi per la salute.

Per ottenere due litri di bibita occorrono circa 100 grammi di radice di zenzero fresca. Nei supermercati ben forniti, e nei negozi etnici oggi è molto facile reperirle, ed hanno anche un prezzo tutto sommato molto sostenibile.

Occorrono poi 2 litri di acqua, zucchero a piacere, il succo di 1 limone e, se lo si desiderano, aromi naturali, come foglie di menta, o acqua di fiori d’arancio, come quella disponibile per la pastiera napoletana.

Frullare la radice di zenzero con un mixer potente, aiutandosi con un poco dei due litri d’acqua. La radice deve essere stata preventivamente lavata e spazzolata (alcuni consigliano di sbucciarla, ma non è necessario se la si sottopone la radice ad un’accurata spazzolatura).

Lasciare in infusione nei due litri d’acqua per almeno un’ora.

Aggiungere il succo di limone e lo zucchero a piacimento, ricordandosi che più la bevanda sarà fredda meno questo sarà percepibile, e gli aromi a piacere.

La ricetta è base, ed ognuno potrà apportare le variazioni che più si confanno al suo gusto.

Posta in frigo e servita freddissima è una bevanda che riscuoterà sicuramente meraviglia e piacere ai convitati ed a coloro cui la farete assaggiare.

Lo zenzero è una spezia piccante, se considerate che lo sia troppo è sufficiente diluirla a piacere con l’aggiunta di acqua.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>