Ricetta pompelmi ripieni

di Alessandro Bombardieri Commenta

Questo piatto può essere l'accompagnamento di una ricca colazione...

pompelmi380m

I pompelmi ripieni sono un ottimo modo, gustoso e colorato, di portare in tavola della buona frutta, in particolare frutti di bosco.

Ora che arriva l’estate cominceremo a mangiare più frutta, per rinfrescarci un po’, e questo piatto può essere l’accompagnamento di una ricca colazione, una colazione a sé stante, oppure un’ottima alternativa a dolci ipercalorici dopo un pasto, al posto del dessert.

2 pompelmi
1 etto di lamponi
1 etto di mirtilli
1 etto di more
1 etto di ribes
2 cucchiai di zucchero

Iniziamo lavando i pompelmi, poi li asciughiamo e li tagliamo a metà, magari con un taglio a zig zag per abbellire il piatto.

Dopo di che svuotiamo le quattro parti della polpa, che useremo per creare un succo.

Laviamo i frutti di bosco senza rovinarli e li andiamo a mettere nelle 4 coppette asciutti.

Frulliamo la polpa dei pompelmi insieme allo zucchero e poi la passiamo al setaccio.

Versiamo questo succo dentro alle coppe con la frutta e mettiamo il tutto in frigo ricoprendo con pellicola trasparente, fino a quando serviremo i pompelmi ripieni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>