Ricetta sarde ripiene al pesto

di Alessandro Bombardieri Commenta

In alternativa al pesto potete preparare velocemente un trito di prezzemolo, aglio e pepe.

sarde

Le sarde ripiene sono un secondo piatto di pesce molto gustoso e sfizioso, non molto complicato da preparare.

La ricetta prevede la preparazione di sarde (o alici se preferite) ripiene, formando una sorta di panino con una sarda riempita con del pesto al basilico.

In alternativa al pesto potete preparare velocemente un trito di prezzemolo, aglio e pepe. Per il pesto potete seguire la nostra ricetta del pesto alla genovese.

16 sardine medie
1 uovo
pesto alla genovese
pangrattato
olio di semi

Per prima cosa togliamo la testa, le alici e le interiora ai pesci, poi li sciacquiamo e li mettiamo ad asciugare velocemente tra due fogli di carta assorbente.

Prendiamo una sarda, la apriamo a libro e la mettiamo con la pelle rivolta verso il basso, inseriamo al centro un po’ di pesto e la copriamo con un’altra sarda a richiudere il sandwich.

Passiamo così le sarde ottenute nell’uovo e poi nel pangrattato. Infine le facciamo friggere nell’olio caldo ma non bollente, e le sgoccioliamo sulla carta assorbente prima di servirle.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>