Alimenti Fase di crociera dieta Dukan

di Vito Verna Commenta

La corretta applicazione della dieta Dukan passa dal rispetto della Fase di crociera che prevede l'assunzione di proteine ed alcune verdure.

Ci stiamo interessando in questi giorni, all’indomani delle festività natalizie che i fianchi di molte persone avranno lasciato segnati, delle più efficaci strategie di dimagrimento che, congiuntamente ad un’adeguata, sebbene non agonistica o sportiva, attività fisica, quale potrebbe essere una vigorosa nuotata o un’energica passeggiata per le vie cittadine, possano consentire a chiunque di smaltire, nel minor tempo possibile e senza gravi conseguenze, i chili accumulati grazie ai pasti ed alle cene luculliane del periodo natalizio.

DIETA VEGANA

Una dei più efficaci, come abbiamo avuto modo di sperimentare, è quello denominato Dukan, dal nome del medico e nutrizionista francese Pierre Dukan che lo ideò, che prevede la successiva applicazione di due distinte fasi, la “Fase di attacco“, della quale abbiamo già parlato, e la “Fase di crociera” della quale adesso renderemo conto.

ALIMENTI FASE DI CROCIERA DIETA DUKAN

Se durante la Fase 1, come abbiamo avuto modo di appurare, l’obiettivo è quello di aggredire l’organismo con un dieta ed un’alimentazione esclusivamente proteica, durante la Fase 2 sarà necessario mantenere i risultati ottenuti nonché procedere al reintegro delle sostanze nutritive momentaneamente accantonate ma fondamentali per lo stato di salute dell’organismo.

Ecco, dunque, che gli alimenti consentiti in questa delicata fase di mantenimento/proseguimento potrebbero essere:

–  le carni magre di origine bovina e avicola

– la selvaggina

– le frattaglie

– il pesce

– i crostacei

– le uova

– i latticini magri

– i cereali quali la crusca

– verdura a foglia verde

– leguminose

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>