Due secondi di pesce della cultura emiliana

di Alba D'Alberto Commenta

L’Emilia Romagna, vista la vastità del suo territorio può vantare un buon numero di piatti tipici, spaziando dai primi ai secondi di pesce e di carne, dalle pizze alla pasta e quant’altro. Ci soffermiamo oggi su due proposte a base di pesce del sito dedicato al turismo nella Regione. 

Triglie vestite al prosciutto di Parma – ingredienti

  • 1,500 kg di triglie di scoglio,
  • 200 g di prosciutto di Parma a fettine,
  • 1 limone,
  • 1 kg di zucchine piccole,
  • sale, pepe, olio, aceto balsamico tradizionale di Reggio Emilia, salvia

Preparazione

Pulite le triglie, asciugatele, conditele con sale, pepe e succo di limone e lasciatele marinare per circa un’ora. Tagliuzzate grossolanamente le foglie di salvia e disponetele in una teglia con poco olio. Avvolgete le triglie nelle fette di prosciutto e disponetele nella teglia. Lessate le zucchine intere in acqua bollente salata. Intanto preparate la vinaigrette con olio, aceto, sale e pepe. Tagliate le zucchine a fettine per il lungo, lasciandole attaccate per un cm dalla parte del picciuolo, quindi apritele a ventaglio schiacciandole leggermente con la mano. Cuocete le triglie in forno e servitele guarnendo il piatto con i ventagli di zucchine conditi con la vinaigrette.

Cotolette di sarda – ingredienti

  • 800 kg. di sarde,
  • olio, 300 gr. di pangrattato,
  • scorza grattugiata di 1 limone,
  • 5 uova,
  • sale e pepe

Preparazione

Togliete la testa e le interiora alle sarde, aprirle quindi a metà e spinarle, lavarle e asciugarle. Rompere le uova in un contenitore e sbatterle. A parte, rimescolare il pangrattato, la scorza di limone, il sale e il pepe. Immergere la sarda nell’uovo poi passarla nel pangrattato impanandola, da ripetere due volte. Munirsi di una padella antiaderente, versare dell’olio e portare ad ebollizione. Immergere il pesce, alcuni per volta, rigirarli con una forchetta fino al raggiungimento di un bel colore dorato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>