Alida per Masterchef propone ciceri e tria

di Alba D'Alberto Commenta

Una ricetta che sembra uscita da un libro di gastronomia locale. È la proposta di Alida che ai giudici di Masterchef propone il piatto unico e molto intrigante dei ciceri e tria. Anche se siamo lontani dai piatti di pesce come la gallinella su polenta o la sogliola ripiena, non si può dire che questo piatto sia da meno nella sua semplicità.

Pochi ingredienti semplici, legati alla cultura gastronomica mediterranea dove i legumi rivestono un ruolo essenziale. La proposta di Alida per Masterchef, i ciceri e tria, sembra essere la più convincente tra quelle che oggi abbiamo selezionato per voi ed elencato in precedenza. 

Ingredienti

  • ceci, 200 gr.
  • farina 00, 100 gr.
  • semola, 300 gr.
  • acqua, qb
  • sale, qb
  • olio evo, qb
  • olio di semi di mais, qb
  • pepe, qb
  • scalogno, 1
  • aglio, 1
  • rosmarino, 1 rametto
  • alloro, 4 foglie
  • pomodori pachino, 7

Preparazione

In una pentola a bordi alti far appassire in un po’ di olio lo scalogno e uno spicchio di aglio, poi aggiungere i pomodorini tagliati e i ceci. Portare a cottura con dell’acqua, aggiungere abbondanti foglie di alloro e rosmarino. 2 Mescolare la farina bianca con quella di semola, aggiungere acqua finché non si formerà un impasto morbido. Stenderlo bene e con un coltello formare dei rettangoli di pasta. Una parte conservarla per la zuppa di ceci, un’altra friggerla in olio caldo e scolarla su carta assorbente. 3 Prelevare qualche mestolo dalla zuppa di ceci, frullarlo e passarlo al chinoise. Togliere dalla restante zuppa il rosmarino e l’alloro. Cuocere la pasta direttamente nella zuppa. 4 Impiattare in un piatto fondo la zuppa di ceci e pasta, irrorare con la crema di ceci, un abbondante filo d’olio e la restante pasta fritta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>