Millefoglie di verdure con vellutata di gorgonzola

di Alba D'Alberto Commenta

Un’altra bellissima ricetta che arriva dall’EXPO e che darà certamente soddisfazione ai palati più golosi che non vogliono e non hanno famigliarità con la carne. Ecco  come sfamarsi con una millefoglie che di base sfrutta la potenza nutritiva delle verdure e il gusto deciso del gorgonzola. 

La bontà delle verdure fresche unite alla croccantezza della pasta sfoglia fatta in casa, per un piatto dal sapore delicato, ma deciso. L’ispirazione nasce dall’uso di prodotti stagionali, cercando di esaltare al massimo il loro sapore. E se poi non dovesse bastarvi questa ricetta, cercate nel nostro ricettario tutto quel che riguarda il gorgonzola o le ricette contadine a base di verdure. 

Ingredienti

  • 1 pasta sfoglia
  • 1 melanzana
  • 2 zucchine
  • 1 peperone rosso
  • 1 tuorlo d’uovo
  • 1/2 cipolla
  • 1oo gr di gorgonzola dop dolce
  • 1 tazza da tè di latte intero 
  • 1 pizzico di zafferano.

Preparazione

  1. Stendere la pasta sfoglia con uno spessore di 4-5 millimetri e con un coppa pasta di forma rotonda tagliarne 8 forme. Su di un foglio di carta forno, sistemare i cerchi di pasta sfoglia spennellati con il tuorlo d’uovo e infornare per 20 minuti a 180°. A fine cottura raffreddare e tagliare orizzontalmente a metà le forme.
  2. Lavare le verdure e tagliare a dadini.
  3. In una padella soffriggere la cipolla tagliata finemente e aggiungere le verdure. Cuocere a fiamma viva. 
  4. Per la vellutata: sciogliere a bagno maria il gorgonzola con il latte mescolando spesso con una frusta.
  5. Quando il composto sarà cremoso aggiungere lo zafferano e amalgamare il tutto.
  6. In un piatto posizionare due metà di pasta sfoglia e adagiare le verdure calde. Infine porre l’altra metà di pasta sfoglia e versare delicatamente un po’ di vellutata al gorgonzola.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>