Cupcakes alla vaniglia

di Vito Verna Commenta

Come preparare le gustose, mitiche, sorprendenti tortine con glassa americane.

Vogliamo presentare, oggi, una gustosa ricetta statunitense che, ultimamente, sta riscuotendo un incredibile successo anche in Europa ed in Italia in particolare. Stiamo parlando, infatti, delle cupcakes, le mitiche tortine farcite di golose e coloratissime glasse (dette frosting) che si mangiano in un sol boccone!

Vediamo, subito, come preparare le più classiche delle suddette tortine, ovverosia le cupcakes alla vaniglia.


INGREDIENTI IMPASTO BASE

130 grammi di farina

130 grammi di zucchero

40 grammi burro

70 grammi margarina

2 uova

3 cucchiai di latte freddo

2 cucchiaini di lievito per dolci

fialetta di aroma alla vaniglia

INGREDIENTI PER FROSTING

80 grammi di Philadelphia

20 grammi di burro

30 grammi di margarina

125 grammi di zucchero a velo

mezza bustina di panna fix

fialetta di vaniglia (o altro)

colorante per dolci

– Si comincerà, ovviamente, con la preparazione dell’impasto base che costituirà la parte più sostanziosa della nostra tortina. Per farlo prenderemo un terrina e vi mescoleremo lo zucchero, il lievito, la farina e l’aroma alla vaniglia.

– A parte, invece, si mescoleranno il latte, il burro fuso (o comunque ben ammorbidito) e le uova

– Lo scopo è quello di ottenere due impasti quanto più corposi e privi di grumi, ben montati e sostenuti che andremo poi a mescolare fra di loro

– Il composto ottenuto, quindi, andrà versato nei pirottini e infornato a 200 gradi centigradi per 15 minuti

– Nell’attesa si preparerà la nostra glassa alla vaniglia che potremo integrare, a nostra discrezione, con un colorante alimentare così che appaio di un colore più vivido e divertente. Per farlo sarà semplicemente sufficiente mescolare, nel modo più appropriato possibile, gli ingredienti necessari così che si crei una pasta quanto più solida e consistente possibile.

– Terminata quest’operazione, e lasciate raffreddare le nostre tortine, si comporranno le nostre cupcakes alla vaniglia semplicemente guarnendo con uno sbuffo di frosting (grazie all’aiuto della saccapoche) ogni tortina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>