Broccoletti alla romana

di Fabiana 2

Un gustoso contorno della cucina romana

I broccoletti alla romana sono un piatto classico della città di Roma anche se sono diffusi in tutto il Lazio.

Si tratta di un contorno facile da realizzare utilizzando un ortaggio ricco di proprietà nutritive e preparato nel più gustoso dei modi. I broccoletti alla romana sono un piatto povero, ma molto sostanzioso, un contorno rustico ideale soprattutto per accompagnare i piatti di carne. 

 

INGREDIENTI

  • 500 gr di broccoletti
  • Sale , pepe
  • 1 spicchio d’aglio
  • 80 gr di burro
  • 40 gr di parmigiano

PASTA E BROCCOLI ALLA ROMANA

CARCIOFI ALLA ROMANA

 

PREPARAZIONE

Preparate i broccoletti tagliando i gambi 2 centimetri sotto il ciuffo, poi pelateli, tagliateli a metà, e poi ritagliateli in pezzetti lunghi circa un centimetro.

Preriscaldate il forno a 180 gradi. 

Poi portate ad ebollizione una pentola di acqua salata e con le cimette e i gambi dei broccoletti precedentemente preparati.

Fate cuocere i broccoletti per circa 10 minuti, finché i gambi non risulteranno teneri.

Per accertarvi della cottura potrete infilarvi all’interno la punta di un coltello o uno stecchino.

Scolate i broccoletti all’interno dello scolapasta, poi lasciateli sgocciolare. Pelate l’aglio affettatelo finemente.

Prendete una padella e lasciatevi fondere all’interno il burro, poi aggiungete l’aglio e lasciateli rosolare fino a quando non si sarà ben ammorbidito, ma senza colorarsi.

Grattugiate il parmigiano, poi imburrate abbondantemente la teglia di cottura, distribuitevi all’interno i broccoletti e aggiungete il sale. Adesso versatevi sopra la preparazione di burro fuso e di aglio.

Cospargete sui broccoletti il parmigiano grattugiato, poi lasciate gratinare in forno per circa 5 minuti fino a quando il formaggio non sarà del tutto fuso e sui broccoletti non si sarà formata una crosticina croccante. Sfornate e servite ben caldi.

Variante del piatto sono le salsicce con i broccoletti: in questo caso dovrete preparare le salsicce in padella e poi unirle successivamente ai broccoletti o ripassarli insieme per amalgamare meglio i sapori. 
Foto Thinkstock

 

 

 

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>