Ricetta Punch al Rum

di Alessandro Bombardieri Commenta

Il punch è una bevanda alcolica molto popolare soprattutto nei paesi anglosassoni...

punch

Il punch è una bevanda alcolica molto popolare soprattutto nei paesi anglosassoni, ed infatti la sua origine è proprio da attribuire ai colonizzatori inglesi, che scoprirono questa speciale bevanda sulle colonie indiane.

Esistono molte varianti del punch, ma la più conosciuta è quella classica con l’utilizzo di arance, limoni e rum, che andremo a presentarvi qui di seguito. Il suo nome deriverebbe da una parola che vuol dire cinque, come cinque erano gli ingredienti principali nei secoli scorsi (erbe aromatiche, arancia o limone, zucchero, acqua e alcol).

2 etti e mezzo di zucchero
1 arancia
1 scorza di limone
50 cl di Rum

Dobbiamo fare sciogliere tutto lo zucchero in una casseruola posta sul fuoco, insieme ad un litro d’acqua. Togliamo la casseruola solamente quando sopra al liquido verrà a formarsi una sorta di crosticina.

Andiamo ad aggiungere la scorza del limone o dell’arancia insieme al Rum che deve essere di buona qualità, e rimettiamo il tutto sul fuoco a bollire per qualche secondo.

E’ fondamentale servire il punch molto caldo in bicchieri abbastanza larghi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>