Cranberry duff

di Fabiana Commenta

La classica torta rovesciata con mirtilli e noci

DUFF

Il Cranberry duff è un tipico dolce americano: in pratica è una sorta di torta rovesciata con mirtilli e noci pecan. È piuttosto facile da preparare, come molti altri dolci americani, e può prestarsi a diverse rivisitazioni anche in base ai propri gusti personali. È possibile ad esempio sostituire i mirtilli con il ribes o con i lamponi, o magari utilizzare diversi tipi di frutti di bosco. 

Vediamo come preparare un delizioso crunberry duff in casa.

 

 

INGREDIENTI 

  • 100 gr di burro
  • 100 gr di farina
  • 50 gr di noci pecan
  • 250 gr di ribes rosso o mirtilli
  • 1 uovo
  • Un pizzico di sale
  • 100 gr di zucchero

TARTE TATIN DI PERE

CHEESECAKE FRUTTI DI BOSCO 

KEY LIME PIE

 

 

PREPARAZIONE

Preriscaldate il forno a 180 gradi. 

Prendete i vostri mirtilli e ammorbiditeli all’interno dell’acqua tiepida per almeno un’oretta, poi scolateli e asciugateli con della carta assorbente per togliere l’acqua in eccesso.

Adesso disponete un foglio di carta forno sulla teglia quadrata o rotonda, poi prendete il burro e ungete con generosità la carta forno.

Tagliate grossolanamente le noci pecan e mettetele da parte.

Sistemate i mirtilli distribuendoli su tutta la superficie della teglia, poi aggiungete anche le noci pecan tritate e infine cospargete un cucchiaio abbondante di zucchero ricoprendo l’intera superficie.

Sistemate il burro rimasto all’interno di un pentolino facendolo sciogliere a fiamma molto bassa. Montate l’uovo e lo zucchero con le fruste elettriche all’interno di un recipiente in modo tale da ottenere un composto chiaro e spumoso. Unite anche la farina e poi il burro intiepidito continuando a mescolare di continuo.

Adesso versate l’impasto all’interno dello stampo ricoperto di mirtilli e noci, poi livellate la superficie aiutandovi con il dorso di un cucchiaio.

Infornate la vostra teglia nel forno già preriscaldato e lasciate cuocere per circa 45-50 minuti. Trascorso il tempo della cottura, estraete la teglia dal forno e poi lasciatela riposare per circa 10 minuti. A quel punto potrete capovolgerla, ma con attenzione, e poi sistematela su una grata. Potrete servirla tiepida o fredda e magari arricchita da un po’ di panna montata.

 

 

 

Foto Thinkstock

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>