Vellutata di rape rosse, patata americana e timo

di giannni puglisi Commenta

Anche se le rape rosse sono estremamente disponibili anche nel nostro paese in genere si preparano in insalata e per stemperarne la dolcezza si abbinano al piccante dell’aglio. Ma a quanto pare è soltanto uno dei modi per gustare questo prodotto. L’EXPO propone l’alternativa. 

Una vellutata dal colore unico, ottenuto dalle rape rosse e dalla patata americana. Un piatto da mangiare anche con gli occhi.

Ingredienti

  • 400 grammi di Barbabietole, precotte
  • cucchiai da tavola di Olio extravergine d’oliva (EVO)
  • 250 grammi di Patate dolci (o americane)
  • 600 milligrammi di Brodo vegetale
  • Cipollotto fresco
  • presa di Sale
  • pizzichi di Pepe nero
  • pizzico di Coriandolo essiccato, in polvere
  • Timo, rametti freschi
  • cucchiai da tavola di Yogurt greco

 

Preparazione

  1. In un tegame versare l’olio extra vergine d’oliva, il cipollotto sminuzzato, il coriandolo in polvere e fare soffriggere per un paio di minuti.
  2. Aggiungere le patate pelate e tagliate a tocchetti, dopo qualche minuto aggiungere anche le rape rosse (precotte) tagliate a pezzetti e fare insaporire il tutto.
  3. Dopo circa 5 minuti versare il brodo vegetale caldo fino coprire appena gli ortaggi, coprire con un coperchio. Mescolare di tanto in tanto, facendo cuocere per circa 35-40 minuti. Aggiustare di sale e pepe.
  4. Infine con il minipimer frullare il composto fino a renderlo cremoso ed omogeneo (se dovesse essere necessario aggiungere un paio di mestoli di brodo vegetale caldo).
  5. Servire con yogurt greco, timo e un filo d’olio extravergine d’oliva.