Ricette con il vino: ecco qualche idea

di Daniele Pace Commenta

Riscontri interessanti per tutti coloro che vogliono approcciare l'argomento

Tutti pazzi per il vino? Bene, allora devi provare ad utilizzarlo non solo come dissetante bevanda ma anche come ingrediente per le tue ricette.

Ricette con il vino

Se vuoi qualche idea sfiziosa puoi dare uno sguardo a quelle presenti su Ricetta.it: in alternativa te ne proponiamo noi qualcuna da replicare a casa.

Tarallucci al vino bianco

La prima ricetta che vogliamo proporti è dolce. Si tratta dei tarallucci al vino bianco, un dolce tipico della tradizione popolare italiana. Di seguito gli ingredienti (per circa una quarantina di tarallucci):

  • 350 grammi di farina 0
  • 150 grammi di zucchero
  • 150 grammi di vino bianco
  • 100 grammi di olio d’oliva
  • Mezzo bicchiere di anice
  • 1 pizzico di sale
  • 200 grammi di zucchero semolato

Prendi una ciotola e versa al suo interno in ordine tutti gli ingredienti (tranne lo zucchero semolato che serve per ricoprire i tarallucci). Una volta che sarà tutto ben amalgamato, sposta il panetto sul piano di lavoro. Avvolgi in una pellicola e metti a riposo per almeno un’ora (meglio se in frigo). Trascorso il tempo prendi il panetto e ricava tanti pezzetti di circa 15 grammi l’uno. Crea dei salamini e avvolgili tra loro per creare un cerchio. Cospargi nello zucchero semolato dunque adagia su una teglia foderata con carta forno. Metti in forno a 180 gradi per un quarto d’ora. Quando saranno dorati sforna e lascia raffreddare.

Roast Beef al vino rosso

Secondo piatto eccezionale da proporre ai tuoi ospiti, il roast-beef al vino rosso è l’ideale per le tue cene in giardino. Per la preparazione ti serviranno i seguenti ingredienti:

  • 600 grammi di roast-beef
  • Olio extravergine d’oliva
  • 1 spicchio d’aglio
  • Rosmarino
  • 1 cipolla
  • Sedano
  • Carota
  • Mezzo dado
  • 3 litri di vino rosso

Affetta la cipolla, trita il sedano e la carota dunque versa in una pentola con l’olio. Fai soffriggere il tutto almeno un paio di minuti. Aggiungi la carne e lascia rosolare qualche minuto per lato poi aggiungi il vino, il dado e un bicchiere di acqua calda. Cuoci a fuoco basso per venti minuti. Ti ricordiamo di legare con spago da cucina la carne per evitare che si rimpicciolisca e per evitare che escano i succhi interni. Aggiungi anche aglio e rosmarino. Trasferisci il tutto in una teglia e fai dare l’ultima passata di cottura in forno già caldo a 220°.

Riso al vino rosso

Se sei alla ricerca di un primo piatto veloce da preparare, leggero e gustoso, il riso al vino rosso è quello che fa al caso tuo. Per la preparazione (dosi di circa 4 persone) avrai bisogno di:

  • 400 grammi di riso
  • 1 cipolla bianca
  • 2 bicchieri di vino rosso
  • Mezzo litro di brodo di carne
  • 100 grammi di formaggio grattugiato
  • 1 noce di burro
  • Sale
  • pepe

si parte dalla cipolla: trita molto finemente e metti a soffriggere in pentola con l’olio. Quando sarà appassita fai tostare il riso a fuoco alto. Versa metà del vino e fai sfumare come si deve dunque allunga all’occorrenza col brodo di carne. Ricorda che il brodo è fondamentale per la cottura del riso e per dargli un sapore più intenso. A cottura quasi ultimata aggiungi il vino rosso rimanente, dunque anche il sale e il pepe. Fai cuocere ancora qualche minuto, dunque aggiungi il burro e il formaggio grattugiato. Ricorda di conservare un po’ di parmigiano per spolverare a crudo una volta impiattato. Se vuoi dare ancora un sapore più intenso al tuo risotto puoi aggiungere della salsiccia sbriciolata, della carne tritata o anche la carne spezzettata usata per dare sapore al brodo. Il piatto è pronto da servire. Vedrai che farà impazzire tutti, sia grandi che piccini. Provare per credere.