Riso gamberi e zucchine

di Alba D'Alberto Commenta

Ecco una ricetta semplice per un piatto gustosissimo: il riso con gamberi e zucchine. Vale la pena scoprire tutti gli ingredienti necessari prima di preparare per bene un ottimo piatto e gustarlo in compagnia davanti a un buon bicchiere di vino bianco.

Ingredienti

3 zucchine

12 fiori di zucca

una cipolla piccola

un litro circa di brodo vegetale

mezzo bicchiere di vino bianco

una bustina di zafferano

4 cucchiai di olio extravergine d’oliva

30 g di burro

sale

pepe

Preparazione

In primo luogo bisogna sgusciare le code di gamberi. Poi bisogna spuntare le zucchine e tagliarle a rondelle. Lavare i fiori di zucca ed eliminare il  pistillo. Scaldare in una padella antiaderente 2 cucchiai di olio aggiungendo poi igamberi e le zucchine così da farli saltare a fuoco vivo per circa 5 minuti. Prima di salare bisognerà unire i fiori di zucca. Non sono necessarie grosse quantità di sale. Basta aggiungerne poco, aggiungere anche un pò di pepe e insaporire prima di lasciare a riposo per qualche minuto.

Poi, bisogna sbucciare e tritare la cipolla, facendola appassire con 2 cucchiai d’olio in una casseruola, aggiungendo il riso e tostandolo per quasi 2 minuti, prima di mescolare con un cucchiaio di legno.

E’ il momento di usare lo zafferano stemperato, mettendolo in un pò di brodo caldo, bagnando con il vino e lasciandolo evaporare quasi del tutto. Poi, versare un mestolo di brodo bollente, mescolare e continuare la cottura del risotto unendo, man mano che si assorbe, altro brodo bollente.

Pochi minuti prima di togliere dal fuoco aggiungere i gamberi, le zucchine e i fiori di zucca con il loro fondo di cottura. Alla fine il risotto andrà mantecato con un pòl burro. Il riso con gamberi e zucchine è pronto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>