Ricetta del gelato alla fragola

di giannni puglisi Commenta

In alcune precedenti ricette abbiamo visto come si possono preparare in casa alcuni dei più comuni e apprezzati gusti di gelato – il gelato alla crema e quello alla stracciatella – con ingredienti sani e genuini e con l’ausilio di una comune gelateria.

Nella ricetta che segue, invece, vediamo come preparare il gelato alla fragola. Si tratta di un procedimento piuttosto semplice e veloce (che presuppone comunque l’utilizzo della gelatiera) che può essere seguito anche con altri tipi di frutta. 

Ingredienti per il gelato alla fragola

  • 250 grammi di fragole
  • 100 grammi di zucchero velo vanigliato
  • 200 ml di panna liquida
  • 120 ml di latte fresco intero

Preparazione

Lavate bene le fragole e privatele del picciolo. Dividetele poi in due parti, una più grande (più o meno due terzi) che taglierete grossolanamente e una più piccola che vi servirà in seguito.

Mettete le fragole spezzettate nel mixer e aggiungete lo zucchero a velo, frullate fino ad ottenere un composto liscio e denso che poi trasferirete nella gelatiera. Aggiungete la panna e il latte (meglio se freddi di frigo) e fate andare la gelatiera alla velocità più bassa per circa venti minuti (controllate comunque le istruzioni della vostra).

Nel frattempo riprendete le fragole precedentemente messe da parte e tagliatele a cubetti molto piccoli, che verserete nella gelatiera pochi minuti prima dello scadere del tempo (chi non ama la frutta in pezzi nel gelato può saltare il passaggio e frullare direttamente tutte le fragole).

Trasferite ora il gelato nel freezer per almeno un paio di ore, e poi servite in coppette singole decorando con fragole e altra frutta fresca a piacere.