Mangialonga in Piemonte, 25 agosto 2013

di Fabiana Commenta

Passeggiata enogastronomica fra i vigneti del Barolo e i piatti tipici della zona

langheAppuntamento in Piemonte il prossimo 25 agosto con la tradizionale Mangialonga, la tradizionale passeggiata enogastronomica che si dipana fra i vigneti del Barolo e i piatti tipici della zona, ammirando castelli, fortezze e piccoli centri storici. 

Giunta ormai alla 27esima edizione, la Mangialonga è una passeggiata irrinunciabile per gli appassionati che anche quest’anno si snoda per oltre 4 chilometri toccando i sentieri della Langa del Barolo. 

Durante il percorso sono state previste cinque diverse tappe che permetteranno a tutti i partecipanti di poter degustare i piatti e i vini tipici della zona, passeggiando fra i vigneti di Dolcetto, Barbera, Nebbiolo o Barolo.

A ogni vino la sua pietanza e così gli organizzatori proporranno piatti tipici da assaporare con la bevanda più adatta.

Salumi e il lardo della zona sono perfetti serviti con il Dolcetto d’Alba, un vino giovane che si adatta anche per accompagnare un pasto intero.

 

I classici tajarin al sugo di carne saranno invece serviti con i vini rossi doc della località La Morra come ad esempio la Barbera d’Alba, il Langhe o il Nebbiolo d’Alba.

I bocconcini di vitello con polenta o l’ampia selezione di formaggi, troveranno invece il perfetto accompagnatore nel Barolo docg dei produttori di La Morra, il più celebre dei vini della zona.

Il Moscato d’Asti si conferma invece la scelta migliore per gustare i dessert.

Slogan della manifestazione 2013 è “cammina nel verde, cammina nel vino” a confermare l’idea di un’esperienza che lega l’enogastronomia, il divertimento e la natura.

L’appuntamento è per la giornata del 25 agosto: le partenze sono programmate ogni 15 minuti a partire dalle ore 12 alle ore 14 da Piazza Castello di La Morra. I prezzi? Per gli adulti il prezzo complessivo per partecipare alla manifestazione enogastronomica è di 40 euro (comprensivo di taschino e bicchiere da degustazione, per i ragazzi dai 13 ai 17 anni è di 20 euro per i ragazzi mentre e per i minori di 12 anni l’iscrizione è gratuita.
Foto Thinkstock

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>