Si può fare la pastiera con il Bimby

di Alba D'Alberto Commenta

Una volta che ti compri uno strumento come il Bimby ci devi poter fare tutto in modo da ammortizzare nel più breve tempo possibile il costo sostenuto. Eppure ci sono dei momenti in cui è utile chiedersi se con il Bimby si possano fare anche le ricette tradizionali come quella della pastiera

La pastiera ha una ricetta originale ma si può replicare con il Bimby? È il procedimento che cambia ma la sostanza, dicono gli esperti, alla fine della cottura è la stessa. Ecco come onorare la tradizione napoletana con uno strumento estremamente moderno e facendo sì che di base ci sia la pasta frolla. 

Ingredienti per il ripieno

  • 500 gr Grano Cotto
  • 150 gr Latte
  • 40 gr Burro
  • 1 pizzico Sale
  • 5 Uova Intere
  • 500 gr Zucchero
  • 700 gr Ricotta Pecora
  • 2 Fialette di Aroma Fiori d’Arancio
  • 1 cucchiaio di Zucchero Vanigliato
  • 90 gr Frutta Candita

Procedimento

Pelate il limone. Inserite nel boccale la buccia del limone. Qualche Sec. Vel Turbo. Eventualmente si può raccogliere con la spatola e ripetere nuovamente l’operazione. Mettete da parte un cucchiaio di buccia di limone frullata da usare per il ripieno.

Prepara la pasta frolla.

Poi dedicatevi al ripieno. Inserite nel boccale il grano, il latte, il burro, 1 cucchiaio di buccia di limone messo da parte, il pizzico di sale. 10 Min. 100° Vel. 1. Mettete da parte e lasciate raffreddare. Inserite nel boccale le uova e lo zucchero. 30 Sec. Vel. 4/5. Aggiungete la ricotta, l’aroma di fiori d’arancio, lo zucchero vanigliato e la frutta candita. 30 Sec. Vel. 4/5. Aggiungete al composto messo a raffreddare precedentemente e amalgama bene aiutandoti con la spatola. Stendete la pasta frolla in una teglia (28 cm). L’importante è che la base di frolla sia molto sottile e con il bordo abbastanza alto. Versate il composto sulla base di pasta frolla. Ricoprite con strisce di pasta frolla.

La torta va infornata in forno preriscaldato a 200° per circa 30 minuti e poi lasciata raffreddare in forno, con lo sportello leggermente aperto per far uscire l’umidità. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>