Panettone con zabaione e frutta esotica

di giannni puglisi Commenta

Come preparare il panettone con crema di zabaione e cubetti di frutta esotica.

L’ultima ricetta della nostra guida alla preparazione alternativa dei più tipici dei dolci natalizi, ovverosia il classico panettone ed il soffice pandoro, è a base di panettone, zabaione e frutta esotica.

L’abbinamento tra frutta esotica, che potrà essere quella a noi più gradita, e zabaione, sebbene di primo acchito possa sembrare anomalo, per quanto particolare è decisamente tra i migliori possibili e, cosa da non sottovalutarsi, è molto natalizio.

Come per le numerose altre ricette simili che abbiamo avuto modo di analizzare, quali il tiramisù di panettone o il crumble di pandoro e mele alla cannella, anche in questa il panettone può venir sostituito dal pandoro, rendendo il tutto ancor più vanigliato e soffice.

INGREDIENTI

– 1 panettone

– frutta esotica mista

– zucchero a velo

– scorzette di arancia candita

– 40 grammi di cioccolato fondente a scaglie

– La prima operazione da compiersi sarà quella di pulire, sbucciare, e tagliare a cubetti, non troppo piccoli, la frutta esotica. Potremo usare, naturalmente, quella più gradita a noi, sebbene consigliamo, così che i gusti siano i più adeguati possibili, di utilizzare soprattutto mango e papaya.

– A questo punto, con uova e vino bianco, prepareremo lo zabaione secondo quanto prescritto dalla tradizione

– Infine vi aggiungeremo il cioccolato, precedentemente ridotto a scaglie e lo posizioneremo, sul piatto da portata, accanto alle fette di panettone.

– Concluderemo spolverando il tutto con zucchero a velo ed adagiando, sopra la crema allo zabaione, i cubetti di frutta.