Mousse allo yogurt con more di gelsi

di Alba D'Alberto 1

Le more di gelso esistono, sono rare e sono buone ma possono essere usate soprattutto per la realizzazione di dessert freschi e adatti alla stagione estiva. Abbiamo già visto il semifreddo alle fragole, adesso passiamo alla ricetta della mousse allo yogurt di cookaround.com

Ingredienti

  • 250 ml di yogurt bianco (ho usato lo yogurt con lo zucchero d’uva)
  • 5 grammi di gelatina in foglie da ammolare in 5 volte il suo peso d’acqua,ossia 25 grammi d’acqua
  • 125 ml di panna zuccherata
  • 6 biscotti a scelta vostra

Ingredienti SALSA

  • 250 grammi di gelsi neri
  • 3 cucchiai di zucchero
  • 1 cucchiaio di succo di limone

Preparazione

Per prima cosa tagliate a pezzettini la gelatina e mettetela in ammollo nell’acqua fredda. Nel frattempo iniziate a montare la panna, questa dovrà essere semi montata, non montatela troppo altrimenti la mousse diventa troppo consistente.

Aggiungete lo yogurt alla panna e mescolate. A fuoco bassissimo fate sciogliere la gelatina. Ora non vi resta che incorporare la gelatina al composto di panna e yogurt e mescolare. Ponete la vostra mousse in stampini monoporzione di silicone e coprite con un biscotto.

Fatela raffreddare in freezer per almeno un ora. Per preparare la salsa ai gelsi neri iniziate lavando bene tutti i gelsi, dopodiché metteteli in un pentolino con lo zucchero e il succo di limone e fate cuocere per circa 10 /15 minuti.
Filtrate la salsa passandola attraverso un collino a maglie strette e se risulta troppo liquida riportatela sul fuoco per altri 5 /10 minuti in modo da farla addensare. Sformate e guarnite con della frutta fresca o con una qualsiasi salsa di frutta a voi gradita.

Commenti (1)

  1. Dude, HL3 hasn’t been announced.
    baekkyungs https://baekkyungs.tumblr.com/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>