Cheese cake di Cotto e Mangiato

di Redazione 9

Il cheese cake di Cotto e Mangiato è una delle ricette più apprezzate dal popolo del web, così dopo avervi proposto la ricetta del Cheese cake tradizionale vediamo come Benedetta Parodi è riuscita a trasformare questa golosissima ricetta.

Il cheese cake di Cotto e Mangiato è una delle ricette più apprezzate dal popolo del web, così dopo avervi proposto la ricetta del Cheese cake tradizionale vediamo come Benedetta Parodi è riuscita a trasformare questa golosissima ricetta. Cotto e Mangiato nasce come appuntamento saltuario all’interno di Studio Aperto, ma visto il successo raggiunto gli autori del telegiornale hanno deciso di farla diventare una rubrica quotidiana e di affidare la conduzione a Benedetta Parodi, che oltre ad essere una valente giornalista, ha sempre avuto una grande passione per la cucina.
Cotto e Mangiato è trasmesso dal 2008 e a conferma di questo successo mediatico, sono stati pubblicati due libri di ricette nel 2008 e nel 2010 e anche i Fichi D’India hanno realizzato una divertente parodia della trasmissione a Colorado Café.
Ingredienti Cheese cake Cotto e Mangiato:


– 120 g di biscotti
– 80 g di burro
– 100 g di formaggio cremoso
– 150 ml di panna fresca
– 1 uovo
– 2/3 cucchiai di zucchero
– vanillina
– limone (a scelta)
– marmellata o frutti di bosco freschi.

Preparazione

Mettete i biscotti nel frullatore con il burro sciolto in precedenza e tritate il tutto per pochi istanti, poi disponete il composto sul fondo di uno stampo e livellatelo formando una base piuttosto compatta.
Nel frattempo frullate il formaggio cremoso con la panna, il tuorlo d’uovo, lo zucchero e la vanillina, poi aggiungere la crema al fondo biscottato. Infornare a 120° per circa 20 minuti.

Commenti (9)

  1. Il cheesecake alla marmellata frutti di bosco mi è venuta malissimo eppure ho seguito alla lettera la crema mi si è smontata con la cottura non capisco come mai grazie

  2. la mia dopo 20 minuti era tot liquida

    1. prova ad aggiungere un cucchiaio di amido di mais

  3. dopo i 20 minuti di forno resta liquido, la metto in frigo fin quando diventi solida.

  4. Ke delusione!!!! anche io ho seguito alla lattera tutti i passaggi…appena sfornata, ed è liquida..ora la metto in frigo sperando di salvarla!!! 🙁

  5. La panna deve essere fredda e va montata separatamente e successivamente incorporata all altro. Impasto al formaggio

  6. E cm e’ stato gia’ detto uscita dal forno e’ troppo morbida con un ora e mezza due di frigo si addensa e cmq e’ una torta che va tenuta in frigo

  7. Le dosi del dolce sono sbagliate!, per quelle giuste guardate sul blog della parodi!, ad esempio i biscotti sono 300 grammi perchè oltre al fondo la crosta deve ricoprire anche i lati della tortiera che deve essere a gancio. Ovviamente ci vuole il frigo, è normale sia liquida dopo il forno. Quando montate gli ingredienti attenzione che non ci siano sbalzi di temperatura, la panna va montata freddissima e incorporata alla ricetta con una spatola mescolando come per inglobare aria dall’alto in basso e cmq basta aggiungere un foglio di colla di pesce (NON di gelatina!) ammollato in acqua fredda e ben strizzato e ben sciolto in un goccio di panna tiepida che poi aggiungerete all’impasto per avere una cheesecake impeccabile!
    Una pasticciera di professione

  8. E nel cotto e mangiato ci va anche la ricotta! Ma dove li hai presi gli ingredienti!?!

I commenti sono disabilitati.