Carpaccio di polpo

di Alba D'Alberto Commenta

Una ricetta molto sfiziosa per la preparazione del polpo è sicuramente il carpaccio che, in questo modo, potrà essere servito sia come antipasto che come secondo piatto magari accompagnato da patate bollite.

Il carpaccio di polpo ha una preparazione piuttosto lunga, soprattutto perché deve riposare in frigo per almeno 24 ore, ma non particolarmente difficile: seguendo i nostri consigli riuscite ad ottenere un risultato perfetto.

Ingredienti per il carpaccio di polpo

  • 1 polpo di circa un chilogrammo
  • sedano
  • carota
  • cipolla
  • prezzemolo
  • olio extravergine di oliva
  • sale
  • pepe in grani e pepe macinato

Preparazione

Mondare il sedano, la carota e la cipolla e tagliarle a cubetti. In una pentola alta e capiente mettere a bollire abbondante acqua con gli odori precedentemente tagliati e un poco di pepe nero in grani e portare ad ebollizione.

Nel frattempo preparare il polpo eliminando gli intestini, gli occhi e il becco. Lavare bene sotto acqua corrente avendo cura di rimuovere tutta la pelle. 

Mettere il polpo nell’acqua bollente e lasciare cuocere per circa 40/50 minuti, avendo cura di abbassare il fuoco quando inizia a bollire nuovamente. Per capire se il polpo è cotto, basta fare la prova della forchetta: se questa si infila senza dover esercitare troppa pressione la cottura è terminata ed è arrivato il momento di scolare.

Attendere qualche minuto e poi tagliare il polpo a pezzi. Ora mettete questi pezzi in una bottiglia di plastica a cui avrete tolto la parte superiore avendo cura di pressare bene e far fuoriuscire tutta l’acqua. Togliere la parte di plastica in eccesso e ricoprire tutto con della pellicola. Lasciare riposare in frigo per 24 ore.

Tagliate tutto a fette sottili, condite con olio, sale, pepe e una spolverata di prezzemolo finemente tritato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>