Sangria con fragole e mango

di Redazione Commenta

La sangria con fragole e mango è la ricetta perfetta per le sere d’estate insieme agli amici. E’ un modo molto carino per presentare una bevanda alcolica e mettere insieme anche la frutta di stagione. La ricetta originale della sangria richiede la presenza delle arance e di spezie come la cannella e i chiodi di garofano. La nostra versione della sangria alle fragole invece è meno aromatica ma allo stesso modo fresca e poi ha un pizzico di sapore esotico dato dal mango e dal lime. E se volete personalizzarla, potete aggiungere altri tipi di frutta a piacere, come i frutti di bosco o le arance.

Ingredienti:

  • un litro di vino bianco
  • un mango
  • 200 gr di fragole
  • un lime
  • 20 gr di zucchero di canna
  • un cucchiaino di cannella
  • qualche cubetto di ghiaccio

Preparazione:

  1. Lavate le fragole e tamponatele. Eliminate il picciolo e affettatele nel senso della lunghezza. Riunitele in una brocca.
  2. Sbucciate il mango, tagliatelo a dadini e uniteli alle fragole, aggiungete lo zucchero di canna, la scorza di mezzo lime a pezzetti e delle fettine di lime. Lasciate macerare in frigorifero per almeno 60 minuti.
  3. Versate in una capace ciotola il vino bianco freddo e unite la frutta, i cubetti di ghiaccio e un pizzico di cannella. A piacere potete aggiungere anche qualche fogliolina di dragoncello. Servite.

Tanti consigli e ricette per preparare la sangria e altri gustosi cocktail estivi: