Fesa di tacchino al forno: ricette varie, pratiche e veloci

di Daniele Pace Commenta

La fesa di tacchino al forno, è un piatto gustoso e delicato, per la morbidezza e leggerezza di questa tipologia di carne, alle cui caratteristiche, si accompagna anche un sapore e un profumo senza eguali. Le ricette per preparare questo tipo di carne al forno sono diverse: la fesa di tacchino al forno con speck, è un piatto leggero e di facile preparazione.

Ingredienti:

Fesa di tacchino, speck, brodo vegetale, farina, rosmarino, salvia, burro, olio e vino bianco.

Preparazione: la fesa di tacchino, andrà ben lavata e salata adeguatamente. Da parte, bisognerà preparare le fette di speck, che andranno adagiate su un tagliere, o in un ampio piatto, sovrapponendole leggermente le une alle altre. La fesa di tacchino, andrà poi adagiata sullo speck; quest’ultimo dovrà ricoprire anche la parte superiore cosi da creare una sorta di rotolo, che andrà poi legato con lo spago fine. Lo spago dovrà essere passato sotto la carne e sopra, e poi intorno, cosi che il pezzo resti ben saldo.

 

Quando il rotolo sarà pronto, bisognerà infilare in diversi punti del pezzo di carne, dei rametti di rosmarino. Preparare la pentola per la cottura, con olio extravergine e dei fiocchetti di burro, che dovranno cuocere insieme per pochi secondi. Adagiare il rotolo di fesa di tacchino e speck preparato precedentemente nella padella, e aggiungere delle foglioline di salvia e altri rametti di rosmarino per insaporire la carne. Cuocere con coperchio per circa cinque minuti e rosolare, girando il pezzo di carne sui diversi lati. Quando la carne, sarà quasi cotta, versare un bicchiere di vino bianco e lasciare insaporire, abbassando la fiamma. Aggiungere il brodo e lasciare cuocere per circa un’ora, controllando la cottura di tanto in tanto.

Il forno, andrà poi preriscaldato a 180 gradi. Adagiare la carne in una pirofila e continuare la cottura nel forno per una decina di minuti. Il contenuto della pentola, andrà aggiunto alla farina e al vino bianco: questo composto dovrà essere amalgamato per creare una sorta di pastella, che andrà ad insaporire la fesa di tacchino al forno.

Una volta cotto e pronto, eliminare lo spago e versare la salsa sul pezzo di carne, affettare e servire. Questo piatto, richiede un tempo di preparazione relativamente breve ed è abbastanza leggero e molto gustoso. Si accompagna con diversi contorni, come patate, asparagi, insalata e rucola, pomodorini, e diversi altri vegetali freschi che impreziosiscono il sapore dolciastro e gustoso della fesa di tacchino.