Arrosto di vitello in dolceforte

di Alba D'Alberto Commenta

arrosto di vitello in dolceforteL’Arrosto in Dolceforte è un piatto tipico appartenente alla cucina piemontese. Una portata nutriente, che generalmente viene servita durante i pranzi della domenica, quelli in cui tradizionalmente la famiglia si riunisce per un lauto pasto. La sua preparazione è tipica, e si tramanda di generazione in generazione. I punti cardine da seguire sono pochi e caratteristici: la carne verrà incisa e farcita con pezzetti d’aglio prima di essere cotta in padella con la cipolla, successivamente verrà insaporita col vino e la panna prima che, a cottura ultimata, venga tagliata a fette per essere servita in tavola col sugo di cottura. Si tratta dunque di un piatto facile, anche alla portata dei meno esperti, ma di gran classe.

Ingredienti

800 grammi fesa di vitello
uno spicchio di aglio
una cipolla
mezzo bicchiere olio d’oliva
mezzo bicchiere aceto di vino
venti cl di panna
un cucchiaino di origano
sale quanto basta

Preparazione

Una volta disposti tutti gli ingredienti per utilizzarli quando occorrono, si può procedere con la preparazione dell’arrosto di vitello in dolceforte. Per via della presenza della panna questo è un piatto molto nutriente, adatto ad appetiti robusti. L’accompagnamento ideale: verdure al vapore o un’insalata verde. Ecco come prepararlo: Praticate alcune incisioni nella carne e infilatevi dei filetti di spicchio d’aglio. Tagliate sottile la cipolla e fatela rosolare nell’olio a fuoco moderato. Aggiungete la carne e fatela colorire da ogni lato, poi salatela, bagnatela con I’aceto, coprite e fate cuocere per mezz’ora circa. Spolverizzate la carne con I’origano, bagnate con la panna e fate cuocere, sempre coperto e a fuoco moderato, per un’altra mezz’ora controllando di tanto in tanto che la panna non si sia tutta asciugata (in questo caso bagnate con qualche cucchiaiata di acqua calda o brodo). A cottura ultimata lasciate riposare la carne qualche minuto, tagliatela a fette e servitela con il sugo di cottura.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>