Ricetta classica liquore al caffè

di Vito Verna Commenta

Come preparare il gustoso liquore al caffè.

Quante volte, nelle più disparate ricette, troviamo l’indicazione di bagnare il piatto in preparazione con questo o quell’alcolico che, spesso e volentieri, mancano dalle nostre vetrinette o dispense poiché molto particolari?

È il caso, per esempio, del liquore al caffè, dal gusto esclusivo e non da tutti apprezzato, che però è fondamentale per la preparazione di numerosissimi dolci a base della bevanda tanto amata da noi italiani.

La soluzione? Armarsi di pazienza e buona volontà e prepararsi da noi il nostro gustoso liquore al caffè.

I DRINK DI ODE AL VINO

Martini Royal

Flirt Club

Irish coffee

INGREDIENTI

– 100 grammi di caffè

– 300 grammi di zucchero

– 1 stecca di vaniglia

– 1 litro di acqua

– 1 litro di alcol

Preparare il liquore al caffè, sebbene sia molto facile, richiede l’applicazione fedele delle seguenti istruzioni che, dunque, vi consigliamo di seguire scrupolosamente.

– La prima operazione da compiersi sarà quella di versare, nella bottiglia contenente l’alcol, anche il caffè e la stecca di vaniglia

– Il composto così ottenuto si lascerà in infusione per almeno 8 giorni in un luogo fresco, asciutto e buio

– Passato questo lasso di tempo si farà bollire il litro d’acqua mescolato con lo zucchero e si otterrà uno sciroppo che, una volta raffreddatosi, si unirà all’alcol.

– A questo punto sarà sufficiente filtrare il composto, così da eliminare caffè in eccesso e vaniglia, chiudere ermeticamente la bottiglia contenente il nostro buon liquore al caffè e, prima di consumare, conservare per ulteriori 8 giorni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>