Risotto al Tartufo Bianco, Salsiccia e Rhum

di Gabriele 1

La gustosa cucina piemontese attinge direttamente dal patrimonio di tradizioni e cultura contadine proprie de suo..

tartufo bianco di alba molto usato nella cucina piemontese

La gustosa cucina piemontese attinge direttamente dal patrimonio di tradizioni e cultura contadine proprie de suo eterogeneo territorio.

Pur trattandosi di cucina dalle origini popolari il livello della cucina piemontese è molto elevato e la qualità  dei prodotti che offre il suo territorio è alta. Basta ricordare il riso della bassa piemontese, il tartufo bianco di Asti e Alba, le verdure del Monferrato e tutta la produzione di grandi vini prodotti in tutto il territorio.


La ricetta che vi proponiamo è un classico della cucina piemontese, dai sapori decisi e idonea per questo periodo dell`anno dove i primi freddi cominciano a farsi sentire.

  • 350 gr. di Riso Carnaroli
  • 300 gr. di Salsiccia di suino
  • Mezzo litro di brodo vegetale
  • Un tartufo bianco da fare a scaglie
  • Un bicchiere di Rhum
  • Una cipolla bianca
  • Una costa di sedano
  • Una carota piccola
  • Uno spicchio d`aglio
  • Olio d`oliva extravergine
  • Burro fuso
  • Grana padano grattugiato
  • Sale

Preparare un soffritto con mezza cipolla, il sedano e la carota tutto tritato finemente, fare imbiondire ed aggiungere uno spicchio d`aglio intero a cui avrete tolto l`anima e che verrà  tolto a cottura ultimanta.


Aggiungere la salsiccia, priva del budello e sbriciolata, e farla rosolare a fuoco basso. Unire il riso e mezzo bicchiere di rum, fare insaporire con il soffritto e la salsiccia, quindi unire il brodo e regolare di sale. Lasciare evaporare e ultimare la cottura.

Quando pronto, versare il risotto in una pirofila da portata, mantecare con il burro fuso e un po` di rhum (secondo il proprio gusto). Condire con il Grana e ricoprire il piatto con scaglie di tartufo bianco.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>