Ricetta risotto ai carciofi

di Alessandro Bombardieri Commenta

Quest'oggi vediamo come cucinare il risotto ai carciofi...

Nel corso dei mesi vi abbiamo proposto moltissime ricette per preparare il risotto in mille modi, come per esempio il risotto alle mele e gamberetti, il risotto all’aragosta o ancora il risotto con pere e radicchio rosso.

Quest’oggi vediamo come cucinare il risotto ai carciofi, un primo piatto molto veloce da preparare e semplice, che può essere preparato benissimo anche d’inverno, anzi, è un piatto indicato particolarmente per la stagione fredda.

4 etti di cuori freschi di carciofi
1 spicchio d’aglio
1 cipolla bianca
5 cucchiai d’olio
maggiorana
1 litro di brodo
una noce di burro
50 grammi di parmigiano reggiano
3 etti di riso carnaroli
vino bianco
sale
pepe nero macinato

Tagliamo i carciofi in quattro, tritiamo mezza cipolla e l’aglio, dunque facciamo imbiondire in una padella antiaderente con l’olio.

A questo punto aggiungiamo i carciofi che lasciamo cuocere circa un quarto d’ora a fuoco leggero, andando a mettere un mestolo di brodo se vediamo che si asciuga. Come ultima cosa tritiamo la maggiorana e la aggiungiamo poco prima di spegnere il fuoco.

In una pentola per il risotto facciamo sciogliere il burro e aggiungiamo l’altra mezza cipolla tritata che facciamo imbiondire, dunque versiamo il riso e lasciamo tostare un paio di minuti sfumandolo col vino.

Anche qui aggiungiamo il brodo, e a metà cottura i carciofi, che mescoliamo col risotto.

Come tocco finale a fuoco spento aggiungiamo una noce di burro ed il parmigiano e mantechiamo il tutto prima di servire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>