Cheese cake di Cotto e Mangiato

di Cristina Baruffi 9

Il cheese cake di Cotto e Mangiato è una delle ricette più apprezzate dal popolo del web, così dopo avervi proposto la ricetta del Cheese cake tradizionale vediamo come Benedetta Parodi è riuscita a trasformare questa golosissima ricetta.

Il cheese cake di Cotto e Mangiato è una delle ricette più apprezzate dal popolo del web, così dopo avervi proposto la ricetta del Cheese cake tradizionale vediamo come Benedetta Parodi è riuscita a trasformare questa golosissima ricetta. Cotto e Mangiato nasce come appuntamento saltuario all’interno di Studio Aperto, ma visto il successo raggiunto gli autori del telegiornale hanno deciso di farla diventare una rubrica quotidiana e di affidare la conduzione a Benedetta Parodi, che oltre ad essere una valente giornalista, ha sempre avuto una grande passione per la cucina.
Cotto e Mangiato è trasmesso dal 2008 e a conferma di questo successo mediatico, sono stati pubblicati due libri di ricette nel 2008 e nel 2010 e anche i Fichi D’India hanno realizzato una divertente parodia della trasmissione a Colorado Café.
Ingredienti Cheese cake Cotto e Mangiato:


– 120 g di biscotti
– 80 g di burro
– 100 g di formaggio cremoso
– 150 ml di panna fresca
– 1 uovo
– 2/3 cucchiai di zucchero
– vanillina
– limone (a scelta)
– marmellata o frutti di bosco freschi.

Preparazione

Mettete i biscotti nel frullatore con il burro sciolto in precedenza e tritate il tutto per pochi istanti, poi disponete il composto sul fondo di uno stampo e livellatelo formando una base piuttosto compatta.
Nel frattempo frullate il formaggio cremoso con la panna, il tuorlo d’uovo, lo zucchero e la vanillina, poi aggiungere la crema al fondo biscottato. Infornare a 120° per circa 20 minuti.

Commenti (9)

  1. Il cheesecake alla marmellata frutti di bosco mi è venuta malissimo eppure ho seguito alla lettera la crema mi si è smontata con la cottura non capisco come mai grazie

  2. la mia dopo 20 minuti era tot liquida

    1. prova ad aggiungere un cucchiaio di amido di mais

  3. dopo i 20 minuti di forno resta liquido, la metto in frigo fin quando diventi solida.

  4. Ke delusione!!!! anche io ho seguito alla lattera tutti i passaggi…appena sfornata, ed è liquida..ora la metto in frigo sperando di salvarla!!! 🙁

  5. La panna deve essere fredda e va montata separatamente e successivamente incorporata all altro. Impasto al formaggio

  6. E cm e’ stato gia’ detto uscita dal forno e’ troppo morbida con un ora e mezza due di frigo si addensa e cmq e’ una torta che va tenuta in frigo

  7. Le dosi del dolce sono sbagliate!, per quelle giuste guardate sul blog della parodi!, ad esempio i biscotti sono 300 grammi perchè oltre al fondo la crosta deve ricoprire anche i lati della tortiera che deve essere a gancio. Ovviamente ci vuole il frigo, è normale sia liquida dopo il forno. Quando montate gli ingredienti attenzione che non ci siano sbalzi di temperatura, la panna va montata freddissima e incorporata alla ricetta con una spatola mescolando come per inglobare aria dall’alto in basso e cmq basta aggiungere un foglio di colla di pesce (NON di gelatina!) ammollato in acqua fredda e ben strizzato e ben sciolto in un goccio di panna tiepida che poi aggiungerete all’impasto per avere una cheesecake impeccabile!
    Una pasticciera di professione

  8. E nel cotto e mangiato ci va anche la ricotta! Ma dove li hai presi gli ingredienti!?!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>