Corretta applicazione Fase di crociera dieta Dukan

di Vito Verna Commenta

Come applicare correttamente la Fase di crociera della dieta Dukan per dimagrire naturalmente.

Abbiamo già avuto modo di analizzare gli alimenti che, in questa precisa fase della dieta Dukan, andrebbero preferiti a quanti, invece, sarebbero decisamente da sconsigliare.

Resta il dubbio, però, di non aver ben intuito per quale motivo il medico e nutrizionista francese Pierre Dukan, nel redarre i propri consigli, abbia previsto un simile comportamento alimentare.

CORRETTA APPLICAZIONE FASE DI ATTACCO DIETA DUKAN

La risposta, in realtà, sarebbe molto semplice ed essenziale.

In seguito alla corretta applicazione della Fase di attacco della dieta Dukan, che prevede un’alimentazione esclusivamente iperproteica, il corpo necessiterebbe, prima di raggiungere il proprio peso forma, di quelle sostanze nutrizionali fondamentali per la sopravvivenza dell’organismo che, dopo un regime quale quello descritto, risulterebbero essere ancor più decisivo.

ALIMENTI FASE DI ATTACCO DIETA DUKAN

Inoltre, come forse qualcuno saprà, la fase di crociera dovrebbe perdurare per tutto il tempo necessario a smaltire i chili di troppo e a raggiungere il proprio peso forma.

Quest’operazione, necessariamente lunga affinché il corpo non subisca i danni di un eccessivamente rapido dimagrimento, comporterebbe l’aderenza ad un regime alimentare quanto mai equilibrato pena l’impossibilità per l’organismo di reperire quanti di cui avrebbe bisogno.

ALIMENTI FASE DI CROCIERA DIETA DUKAN

La Fase di crociera, dunque, dovrebbe configurarsi quale fase di attesa e di passaggio dal vecchio al nuovo peso e dal vecchio al nuovo regime alimentare che, una volta perfettamente imparato, consentirà all’individuo, pur con le dovute precauzioni, di adottare, naturalmente, il regime alimentare soprattutto proteico previsto da Pierre Dukan.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>