Ricette vegetariane, le polpette di melanzane

di Alba D'Alberto Commenta

polpette-spinaci

In cerca di una ricetta buona e sfiziosa adatta anche a chi non mangia la carne?

Tra le tante ricette vegetariane che saranno sicuramente apprezzate anche da chi vegetariano non è, ci sono le polpette di melanzane, facili da preparare e adatte sia come antipasto che come secondo piatto.

Ingredienti per le polpette di melanzane

  • 3 melanzane medie
  • 100 grammi di pane raffermo
  • 50 grammi di formaggio grattugiato
  • 100 grammi di scarmorza
  • peperoncino
  • basilico
  • sale e pepe
  • farina

Preparazione

Lavare le melanzane e tagliarle a cubetti piuttosto piccoli. Trasferirli in una pentola capiente con poca acqua sul fondo e lasciarle cuocere per circa 15 minuti mescolando di tanto in tanto.

QUando saranno pronte, scolare tutta l’acqua in eccesso e lasciare raffreddare in uno scolapasta.

Nel frattempo spezzettare il pane e ammorbidiro con un poco di acqua e tagliare la scamorzza a dadini piccoli. Strizzare bene e trasferirlo in una ciotola in cui metterete anche le melanzane (anche questa strizzate per eliminare tutta l’acqua in eccesso), il formaggio grattugiato, la scamorza a dadini, le uova, quattro o cinque foglie di basilico grossolanamente spezzettate.

Aggiustare di sale e pepe, aggiungere un pizzico di peperoncino e amalgamare bene tutti gli ingredienti.

Formare delle palline di impasto che lavorerete con le mani per dare la tipica forma rotonda delle polpette. Passare le polpette nella farina e poi lasciare riposare in frigorifero per circa una trentina di minuti.

Foderare una teglia da forno con l’apposita carta, trasferirvi le polpette e cuocere in forno caldo a 180° per circa venti minuti. In alternativa, le polpette di melanzane possono essere fritte in abbondante olio di semi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>