Arcobaleno di verdure in sfoglia

di Alba D'Alberto Commenta

Le temperature non accennano a diminuire e in fondo per fare delle verdure c’è sempre tempo. Al supermercato o dal fruttivendolo, ormai, non troviamo più soltanto frutta e verdura di stagione. Per chi avesse ancora l’estate addosso, ecco un sistema per tornare indietro nel tempo. 

Estate, stagione ricca di verdure colorate zucchine, melanzane, pomodori e peperoni maturi, tutti provenienti dall’orto di casa. Perché non metterle in una torta salata? Prendiamo una pasta sfoglia (io la faccio da me), una robiola freschissima, cuociamo le verdure tutte separatamente, le disponiamo con ordine, et voilà una torta salata bella da vedere, nutriente e naturalmente ricca di gusto.

file_55b8d91a268cb

Ingredienti

  • 250 grammi di Pasta sfoglia
  • 200 grammi di Robiola
  • Zucchine
  • Peperoni gialli
  • Melanzane
  • Pomodori
  • pizzico di Sale
  • pizzico di Pepe nero
  • cucchiai da tavola di Olio extravergine d’oliva (EVO)

Preparazione

  1. Saltare in padella con un filo d’olio evo separatamente tutte le verdure. (Se serve aggiungere un po’ d’acqua per la cottura). Salare e pepare e tenere da parte.
  2. Stendere un rotolo di pasta sfoglia su una teglia da forno, quadrata in questo caso. Bucherellarla con una forchetta e cuocere in forno a 180° per circa 20 minuti. Lasciar raffreddare.
  3. Spalmare sulla sfoglia la robiola fresca, adagiarvi le verdure ordinatamente per colore formando delle strisce oblique. Ripassare in forno 5 minuti a 150°. Servire tiepida.

La preparazione è semplice perchè la sfoglia è già comperata. In realtà si può pensare anche di farne una sfruttando ingredienti di base che rendono questo piatto ancora più gustoso e genuino. Chi ha voglia di cimentarsi nell’impresa? In autunno le verdure possono cambiare ma il principio di mescolanza cromatica deve essere preservato. 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>