Un menu da 8 dicembre, gustoso e veloce da preparare

di Alba D'Alberto Commenta

L’8 dicembre è la festa dell’Immacolata a tutta la cucina italiana è impregnata di piatti a base di pesce, soprattutto nella vigilia che si osserva un momento di digiuno prima della ristorazione festaiola. Ecco allora come deliziarvi in tavola giocando con gli ingredienti più comuni nelle dispense degli italiani. 

Siccome è adesso che ufficialmente inizia il periodo natalizio è anche giusto iniziare ad assaporare la festa. Non vi proponiamo un menu ricco di portate e di gusto ma delle soluzioni veloci per deliziare i commensali senza esagerare con calorie e piatti troppo elaborati. L’abbinamento ideale è quello tra un rustico di antipasto e una pasta a base di verdure. Per la carne, in fondo, c’è sempre tempo. 

I rustici possono essere di diverso tipo ma possono anche occuparvi pochissimo tempo nella preparazione se pensate a delle soluzioni con alcuni prodotti molto comuni, precotti e sfiziosi. Prendete una sfoglia di pasta per rustici dal supermercato e rendetela speciale con questi ingredienti: 

  • 300 gr di funghi
  • 1/2 cipolla
  • 1 fetta di pancetta affumicata
  • 4 uova
  • 200 ml di panna da cucina
  • 40 gr di parmigiano grattugiato
  • prezzemolo
  • olio
  • sale e pepe

In una padella fate scaldare l’olio per rosolare la cipolla, poi aggiungete i funghi lavati a tagliati, e fate cuocere una decina di minuti. A parte rosolate la pancetta in un tegame antiaderente fino a che diventa croccante e poi i una ciotola sbattete le uova, aggiungete un cucchiaio di farina setacciata, la panna, il parmigiano, il prezzemolo, sale e pepe, la pancetta e i funghi. Girate tutto e versate nella teglia con la pasta da rustico. Dovete infornare per 20-30 minuti a 180 gradi. 

Per il primo piatto invece vi proponiamo delle tagliatelle alle verdure. Per renderle belle da vedere dovete preoccuparvi di tagliare alla julienne zucchine, peperone, carote, melanzane e farle saltare per pochi minuti in una padella con un trito di aglio, cipolla, basilico, sale e pepe. Se avete da parte dei fagiolini usateli pure. Il risultato sarà un piatto light e colorato, ideale anche per i bambini. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>