Crauti alla tirolese

di Redazione Commenta

I crauti alla tirolese sono un piatto tipico dell'Alto Adige...

I crauti alla tirolese sono un piatto tipico dell’Alto Adige, rappresentano un contorno per molti piatti ricco e saporito, grazie all’abbinamento di ingredienti come i crauti appunto e la pancetta.

Per la preparazione vengono usati anche cipolla e aromi vari, e possono essere accompagnati a wurstel, gnocchi fritti, canederli e moltissime altre pietanze tipiche del Tirolo.

800 ml di acqua
1 noce di burro
2 barattoli di crauti precotti da 400 gr circa
1 cipolla
1 dado di carne
2 cucchiai di farina
5 bacche di ginepro
2 cucchiai d’olio
1 etto e mezzo di pancetta affumicata
sale

Mettiamo i crauti in una pentola insieme all’acqua, aggiungendo anche la pancetta tagliata in tre fette, il dado e le bacche di ginepro.

Lasciamo dunque cuocere per circa tre quarti d’ora a fuoco dolce, con la pentola coperta.

Spegniamo il fuoco quando i crauti saranno teneri e asciutti. Tritiamo dunque la cipolla e la facciamo appassire con l’olio e il burro, poi aggiungiamo la farina e mescoliamo, prima di versare il tutto nei crauti.

Facciamo cuocere per pochi istanti a fuoco basso amalgamando bene il tutto, e serviamo i crauti caldi.