Ricette tipiche umbre, deliziamoci con la zuppa scafata

di Alba D'Alberto Commenta

Ogni tanto è bello andare a pescare nei ricettari regionali per scoprire come cucinare dei prodotti tipici che possiamo trovare anche tra i banchi del mercato. Oggi per esempio andiamo a raccontare come si preparano alcuni piatti umbri: la fojata (antipasto), gli strangozzi con trota e tartufo nero (primo) e la scafata (zuppa). 

Qui parliamo della zuppa scafata. Fonte ricetteumbre.com

Ingredienti per 4 persone

  • 1kg di fave
  • olio
  • sale
  • finocchietto selvatico
  • cipolla
  • sedano

Preparazione

Puite le fave dalle bucce e lavatele in acqua corrente, lavate il finocchietto e il sedano, pulite la cipolla e tagliatela, quindi unite tutto in un tegame.

Aggiungete l’olio e il sale e fate soffriggere quanto basta.

Aggiungete l’acqua fino a coprire completamente le fave e fate cuocere per 30 minuti circa. La scafata deve risultare abbastanza densa quindi controllate durante la cottura il livello dell’acqua e regolate la fiamma di conseguenza.

Assaggiate surante la cottura e regolare di sale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>