Ricette tipiche umbre, deliziamoci con gli strangozzi trota e tartufo nero

di giannni puglisi Commenta

Ogni tanto è bello andare a pescare nei ricettari regionali per scoprire come cucinare dei prodotti tipici che possiamo trovare anche tra i banchi del mercato. Oggi per esempio andiamo a raccontare come si preparano alcuni piatti umbri: la fojata (antipasto), gli strangozzi con trota e tartufo nero (primo) e la scafata (zuppa). 

Qui parliamo degli strangozzi trota e tartufo nero. Fonte ricetteumbre.com

Ingredienti

  • 400 g di strangozzi
  • 150 g di filetto di trota
  • 60 g di tartufo nero
  • 600 g di pomodorini ciliegina
  • 1 cipolla
  • olio.

Preparazione

Fare un trito di cipolla e soffriggere nell’olio. Aggiungere il filetto di trota tagliato a striscioline e cuocere a fuoco vivo per 5-6 minuti; unire i pomodori spellati privati dei semi e tagliati .Cuocere ancora pochi attimi a fiamma vivace, togliere dal fuoco e unire il tartufo affettato. Scolare la pasta e condirla direttamente in padella dove si è preparata la salsa.