Polenta con sugo di salsiccia

di Alba D'Alberto Commenta

La polenta, non appena calano un po’ le temperature, diventa un piatto assolutamente ricco di gusto e desiderabile. Per questo abbiamo evidenziato alcune ricette interessanti dal ricettario dell’EXPO e ve le proponiamo di seguito. Qui le istruzioni per portare in tavola la Polenta con sugo di salsiccia.Qui le altre ricette della pizza di polenta e della polenta con fichi e zola

La polenta è un antico piatto di origine italiana a base di farina di cereali. In passato costituiva l’alimento base della dieta di ciascuno, in particolar modo nelle zone settentrionali Alpine, Prealpine, Veneto, Piemonte. Il cereale che viene utilizzato è il mais, che dona un meraviglioso colore giallo, anche se, in passato, la polenta risultava più scura dato l’utilizzo del farro o della segale. Con la polenta si possono realizzare piatti magnifici, dalla classica polenta taragna, tipica della tradizione valtellinese, alla classica “Polenta con sugo di salsiccia”. Una vera bontà, un gusto straordinariamente avvolgente dove nelle tipiche giornate invernali, fredde e uggiose, mangiarla è l’ideale.

Ingredienti

250 grammi di Farina di mais giallo
1 millilitro di Acqua
1 pizzico di Sale
1 cucchiaio da tavola di Olio extravergine d’oliva (EVO)
500 grammi di Salsiccia di maiale
500 grammi di Pomodori ciliegini
2 Basilico
1 Cipolle
3 pizzichi di Pepe nero
25 milligrammi di Vino bianco
2 pizzichi di Sale
3 cucchiai da tavola di Parmigiano Reggiano

Preparazione

Portate a ebollizione l’acqua precedentemente salata e versate la farina di mais molto lentamente facendola scendere a pioggia in modo da evitare la formazione di grumi, fino ad ottenere la densità che preferite. Mescolate lentamente per circa 30-40 minuti. Versate la polenta su un tagliere di legno o nei piatti da portata.

In una padella versate l’olio extravergine di oliva e soffriggete per pochi minuti la cipolla tagliata finemente. Sbriciolate la salsiccia e versatela nella padella, sfumatela con il vino bianco e lasciate cuocere a fuoco lento. Nel frattempo, in una pentola, fate bollire l’acqua. Versate i pomodori e lasciateli cuocere fino a che non saranno diventati “teneri”. Ora scolateli e spellateli.

Tagliateli a dadini e versateli nella padella dove state cuocendo la salsiccia. Aggiustate di sale, una spolverata di pepe e qualche foglia di basilico. Lasciate cucinare il tutto fino a quando il sughetto avrà raggiunto la giusta densità. Servite la polenta ben calda, versateci sopra il sugo di salsiccia e per finire una generosa grattugiata di Parmigiano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>