Il pesto alla siciliana

di Chiara Cimini 1

Il pesto alla siciliana è una salsa deliziosa di cui esistono però molte varianti; abbiamo una versione con le melanzane, una con la ricotta, una con le mandorle..

pesto alla siciliana

Il pesto alla siciliana è una salsa deliziosa di cui esistono però molte varianti; abbiamo una versione con le melanzane, una con la ricotta, una con le mandorle, ecc…

Per voi, ho scelto la variante che mi sembra rispecchiare maggiormente l’idea di pesto alla siciliana diffusa nell’immaginario collettivo.

La ricetta del pesto alla siciliana che vi presento oggi si basa essenzialmente su un ingrediente fondamentale: la ricotta.




La ricotta non è propriamente un formaggio, visto che viene prodotta col siero del latte; per realizzarla si adopera, infatti, il siero avanzato in seguito alla preparazione del formaggio.

Il siero viene ri-cotto (da qui deriva il nome di questo cibo) e dalla sua coagulazione nasce, appunto, la ricotta.

Ma il pesto alla siciliana non prevede solo l’uso della ricotta fresca ma anche della ricotta salata o secca. La ricotta secca è prodotta soprattutto nel meridione e per prepararla si aggiunge alla ricotta fresca molto sale, lasciandola poi stagionare.

Per preparare il nostro pesto gli ingredienti di cui abbiamo bisogno sono: aglio, sale, pepe, olio extra vergine d’oliva, ricotta fresca, pomodorini, basilico, pinoli, parmigiano grattugiato e ricotta salata.

– Per cominciare laviamo per bene i pomodorini, li priviamo dei semi, e li poniamo in una ciotola.

– Vi aggiungiamo, in seguito, i pinoli, il basilico, l’aglio, olio abbondante e un pizzico di sale.

– Tritiamo il tutto, facendo però attenzione a un particolare: se usiamo il mixer, anziché il tradizionale mortaio, è opportuno che le lame siano di plastica poiché quelle di ferro renderebbero amaro il basilico (per saperne di più consultate l’articolo sul pesto alla genovese).

– Aggiungiamo la ricotta ridotta a pezzetti, il parmigiano grattugiato, un po’ di pepe e ancora olio extravergine d’oliva.

– Frulliamo nuovamente il tutto ed ecco pronto il nostro fantastico pesto alla siciliana.

Con questa deliziosa salsa possiamo condire diversi tipi di pasta, i più adatti sono i fusilli, le reginette e le caserecce. Dopo aver mescolato il pesto alla pasta spolverizziamo il piatto con della gustosa ricotta salata grattugiata.

Chiara

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>