Come si prepara la polenta Taragna

di elisa 2

La preparazione della polenta Taragna è molto semplice, ma richiede un bel po' di tempo soprattutto per la cottura. La polenta Taragna..

polenta-taragna

La polenta Taragna è forse uno dei piatti più energetici della cucina italiana ed infatti è un piatto tipico delle Alpi dove quindi sono presenti delle temperature più rigide rispetto al resto del paese.

La polenta Taragna è un piatto tipico della cultura valtellinese e ingenere viene servito unito a delle salamelle cotte alla griglia. La polenta Taragna insieme alle salsicce possono essere un gustoso piatto unico e questo può essere unito ad un buon bicchiere di vino rosso.

La preparazione della polenta Taragna è molto semplice, ma richiede un bel po’ di tempo soprattutto per la cottura. La polenta Taragna si sposa bene anche come secondo dopo un piatto di pizzoccheri e un antipasto di sciatt uniti ad un’insalata cicoria in grado di eliminare un po’ di acidità .

  • 2 litri di acqua;
  • 150 grammi di burro;
  • 400 grammi di farina di grano saraceno unita a quella di mais (oppure comprare la farina taragna);
  • 600 grammi di formaggio casera unito a bitto;
  • Sale q.b.;


Il nome della polenta taragna deriva dal tarel che appunto il mestolo che serve per mescolare la polenta pertanto vi consiglio di recuperare un bel mestolone di legno.

All’interno del paiolo, meglio se di rame, fate bollire l’acqua, quindi salatela. Appena l’acqua bolle fate cadere a pioggia la farina mescolando di continuo durante questa operazione con una frusta. Lasciare sul fuoco per circa un’ora mescolando di tanto in tanto in modo da non farla attaccare sul fondo.

Verso la fine aggiungete il burro ed il formaggio e mischiate bene in modo da farli sciogliere bene. Appena il formaggio e il burro saranno bene amalgamati mettetela nei piatti e gustatela con delle salsicce alla griglia.

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>