La ricetta delle zeppole di riso sono un dolce

di Alba D'Alberto Commenta

Le guardi e pensi siano delle salsicce, invece sono di dolci e appartengono alla tradizione gastronomica siciliana. Ecco come portare in tavola queste delizie. 

Ingredienti

  • 1.5 chili di Riso a chicco lungo parboiled
  • 0.75 litro di Latte scremato
  • 0.75 chilo di Farina
  • 0.75 litro di Acqua
  • pizzico di Buccia d’arancia
  • pizzico di Cannella
  • pizzico di Sale
  • 1.5 chili di Miele, di arancio
  • pizzico di Zucchero a velo
  • 0.75 litro di Olio di arachidi, per la frittura

Preparazione

  1. Unite al riso parboiled il latte, la farina, l’acqua e il sale. Mescolare fino a ottenere una pasta densa. Aggiungere una scorza grattugiata di arancia e un pizzico di cannella. 
  2. Formare con l’impasto dei bastoncini affusolati. 
  3. Friggere tutto nell’olio di semi di arachidi. Una volta fritte le zeppole, inzupparle nel miele di arancio. Infine spolverare tutto con del buon zucchero a velo. 

Sono chiamate anche zeppole di riso e questo fa subito pensare alla festa del papà. Sono di semplice realizzazione e come spiega anche Wikipedia: 

Le zeppole di San Giuseppe (o crispelle di riso), sono dei tipici dolci fritti catanesi, a base di riso, che vengono generalmente preparati nel periodo di San Giuseppe (19 marzo), tanto da essere un dolce tipico della festa del papà. Nel resto della Sicilia sono note anche come zeppole di riso. Sembra che a realizzare questo dolce siano state per prime le monache benedettine del monastero di Catania nel XVI secolo, come risulta da antichi testi di cronisti catanesi, tant’è che le zeppole vengono a volte chiamate benedettine.

Ogni dolce è in genere associato ad una ricorrenza. La dolcezza legata alla festa del papà è indiscutibile. 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>