Ricetta della confettura di ciliegie

di Alba D'Alberto Commenta

Ciliegie al vino rosso

In estate c’è una grandissima disponibilità di frutta e verdura di ogni tipo ed è per questo che è il periodo ideale per fare delle conserve che ci permetteranno di gustarle anche in inverno.

Soprattutto nel caso in cui si tratta di primizie come le ciliegie, frutto che ha un periodo di disponibilità piuttosto breve. Vediamo allora come preparare una deliziosa marmellata di ciliegie fatta in casa da utilizzare quando sarà freddo per fare delle fragranti crostate.

Ingredienti per la confettura di ciliegie

  • 1 chilo di ciliegie snocciolate
  • 500 grammi di zucchero semolato

Preparazione

Preparare la confettura di ciliegie in casa non è particolarmente complicato, ma è un procedimento lungo e anche un po’ noioso, dato che la maggior parte del tempo lo passerete a snocciolare le ciliegie, ma ne vale davvero la pena.

Quando avrete raggiunto un chilo di ciliegie snocciolate, mettetele in una pentola molto capiente e versateci sopra lo zucchero e mezzo bicchiere di acqua. Fate scaldare a fuoco molto basso (usate inoltre una pentola con il fondo spesso, in modo che il calore si distribuisca uniformemente) mescolando di tanto in tanto.

Una volta a bollore, continuate la cottura eliminando di tanto in tanto la schiuma che si formerà in superficie e lasciate cuocere per circa 30 minuti.

Nel frattempo preparate i barattoli e, appena la confettura sarà cotta – per verificarlo versatene un cucchiaino su un piatto freddo, se si rapprende subito è pronta – trasferitela nei barattoli, chiudete immediatamente e lasciate riposare con il coperchio verso il basso per almeno 12 ore, in modo che si formi il sottovuoto. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>