Mini quiches con crema di asparagi

di Alba D'Alberto Commenta

La Mini quiches con crema di asparagi è stata realizzata e raccontata sul sito dell’EXPO ed è un’ottima soluzione per tutti coloro che cercano di mettere a frutto questi ortaggi prettamente primaverili. Ecco la descrizione, gli ingredienti e la preparazione secondo il sito dell’esposizione universale. 

Mini torte salate con crema di asparagi, ottime per un aperitivo colorato e pieno di gusto! La quiche è il nome francese che sta ad indicare una torta salata: un guscio di pasta che può essere una brisèe o una pasta sfoglia, ripiena di verdure o carne o formaggi, il tutto mixato con uova e panna, creme freiche o latte. La mia versione si avvale di prodotti freschi e di formaggi nostrani tra cui c’è uno dei nostri prodotti di eccellenza: il Parmigiano Reggiano, che ben si sposa con degli ottimi asparagi di stagione. In poco tempo potrete realizzare delle mini quiches con un guscio croccante e un interno morbido e gustoso.

file_548abc54cc132

Ingredienti

  • 200 grammi di Farina, 00
  • 100 grammi di Burro, freddo
  • cucchiai da tavola di Acqua, fredda di frigorifero
  • presa di Sale
  • presa di Santoreggia
  • 180 grammi di Asparagi, freschi 6
  • 15 grammi di Scalogno, metà tritato
  • 100 grammi di Formaggio, fresco in fiocchi
  • cucchiai da tavola di Parmigiano Reggiano, grattugiato
  • Uova
  • cucchiai da tavola di Acqua
  • cucchiai da tavola di Olio extravergine d’oliva (EVO)
  • cucchiaio da tavola di Erba cipollina, essiccata
  • pizzico di Sale, fino

 

Preparazione

  1. Per cominciare: pulite gli asparagi, eliminando con un pelapatate la parte fibrosa e tagliando la parte più dura alla base del gambo, scottateli in acqua bollente per 5 minuti e tenete da parte.
  2. Per la brisée mettete in un recipiente la farina, il sale, la santoreggia, aggiungete il burro freddo a dadini ed iniziate ad impastare, aggiungete 2 cucchiai di acqua fredda (non di più) e continuate ad impastare fino ad ottenere una pasta omogenea, fate una palla, avvolgetela nella carta trasparente e mettete in frigo per 30 minuti.
  3. Per la crema di asparagi tagliate gli asparagi a pezzetti (tenete da parte le punte) metteteli in una padella con lo scalogno sminuzzato finemente ed un cucchiaio di olio ex. d’oliva e fate rosolare il tutto per qualche minuto poi spegnete il fuoco. Nel frullatore mettete: gli asparagi rosolati, una presa di sale, 100 grammi di formaggio in fiocchi, un uovo, 4 cucchiai di parmigiano reggiano, 1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva , 1 cucchiaio di erba cipollina, 2 cucchiai di acqua fredda, frullate fino ad ottenere una crema densa e vellutata.
  4. Accendete il forno a 180°C statico. Prendete la brisée dal frigo, manipolatela appena e dividetela in 6 pezzi (dipende dalla capienza degli stampi che utilizzate) poi con il matterello stendetela dandogli una forma rotonda.Adagiate le sfoglie di brisée dentro gli stampi, precedentemente imburrati, bucate leggermente la base con i rebbi della forchetta e distribuite la crema all’interno, completate con 1 punta di asparago tagliata in due nel senso della lunghezza, una spolverata di Parmigiano Reggiano e una piccolissima noce di burro sopra , infornate a 180°C per 20 minuti. Una volta cotte, sfornate le quiches, fate raffreddare un po’ e servite.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>