3 ricette brasiliane per iniziare le Olimpiadi di Rio – Delicia de abacaxi

di Alba D'Alberto Commenta

Le Olimpiadi di Rio sono iniziate in un pieno di colori ed emozioni. Un boato ha accolto gli atleti azzurri al Maracanà, per questo abbiamo deciso di onorare il Brasile olimpionico con queste tre ricette tirate fuori dal ricettario dell’EXPO. Qui ingredienti ed istruzioni per portare in tavola la delicia de abacaxi. 

Se invece avete bisogno di altre ricette, ecco a voi come preparare la torta d’uva e la Moqueca di pesce. Un omaggio a questo paese ricco di contraddizioni e sapori. 

file_55440436f056e

Ingredienti

  • Ananas
  • cucchiaio da tè di Zucchero grezzo di canna
  • Latte condensato zuccherato
  • cucchiaio da tavola di Zenzero, fresco grattugiato
  • 100 millilitri di Panna, da cucina
  • Uova
  • tazza da tè di Latte parzialmente scremato
  • cucchiai da tè di Zucchero

 

Preparazione

  1. Pulire l’ananas togliendo i picchi e la parte dura centrale. Tagliarlo in piccoli pezzi.
  2.  Mettere in un pentolino l’ananas, aggiungere lo zucchero a piacere o lo zenzero grattugiato e cuocerlo a fuoco lento per circa 10 minuti. Cuocere a cottura (media traslucida) in modo che rimanga un po’ di sciroppo senza che si secchi. Lasciare raffreddare.
  3. Su un altro pentolino mettere il latte condensato, i tuorli e il latte. Portare lentamente a ebollizione fino a quando il composto non si sia addensato.
  4. Collocare la crema nei calici o nelle coppette. Quando la crema si è raffreddata mettere sopra ogni coppetta la composta di ananas.
  5. Montare gli albumi e aggiungere due cucchiai di zucchero, mescolare bene, aggiungere la panna e mescolare. Versare sopra il composto per guarnire il dolce.
  6. Mettere in frigorifero e tirarlo fuori qualche minuto prima di servirlo a tavola. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>