Melanzane ripiene con carne e mozzarella

di Alba D'Alberto Commenta

melanzane ripiene

A metà strada tra un sostanzioso secondo piatto e un piatto unico, le melanzane ripiene sono buone da gustare in ogni periodo dell’anno.

Si tratta, inoltre, di una ricetta non troppo complessa, davvero alla portata anche di chi ha ben poca dimestichezza con i fornelli: il segreto per la riuscita di ogni piatto, infatti, non è solo nella bravura di chi cucina, ma anche e soprattutto nell’amore con cui si prepara qualsiasi ricetta.

 Ingredienti per le melanzane ripiene con carne e mozzarella

  • 4 melanzane lunghe 
  •  200 grammi di carne macinata
  • 2 salsiccie
  • 2 pomodori
  • 150 gr di mozzarella
  • parmigiano grattugiato
  • pan grattato
  • aglio
  • basilico
  • sale e pepe
  • olio extravergine di oliva

Preparazione

Lavare le melazane, eliminare il picciolo e tagliarle in due nel senso della lunghezza. Con l’aiuto di un coltello a punta incidere la polpa interna ed eliminarla, avendo cura di lasciare uno spessore di circa 7/8 millimetri. Mettere le melanzane svuotate su una pirofila da forno e tagliare a pezzetti molto piccoli metà della polpa.

In una padella mettere un abbondante giro di olio e uno spicchio di aglio, aggiungere la polpa delle melanzane e fare soffriggere per qualche minuto. Togliere l’aglio e aggiungere la carne macinata e le salsicce.

Nel frattempo che la carne cuoce, tagliare a dadini i pomodori e poi metterli in padella con il resto degli ingredienti. Aggiustare di sale e pepe. Poco dopo mettere anche la mozzarella, il formaggio grattugiato e il basilico tagliato a pezzi, spegnere il fuoco e mescolare bene.

Con questo impasto riempite le melanzane e, prima di metterle in forno, cospargete con un po’ di pane grattato che aiuterà a rendere più croccante la superficie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>