Crema di bietole al curry per donare un sapore nuovo alla vostra cucina

di Alba D'Alberto Commenta

Sembra sia proprio una ricetta dal sapore e dall’origine italiana anche se il curry non è che faccia proprio parte delle spezie usate nella cucina tradizionale. Tuttavia ecco in base alle indicazioni del sito dell’EXPO, come si prepara questa crema ha le bietole di base come il gratin con il miglio francese

La crema di bietole al curry è un primo piatto leggero e ricco di sapore. I suoi ingredienti (bietole, curry, fagioli cannellini, pepe) sono una preziosa fonte di sali minerali, vitamine e antiossidanti; combinati insieme, questi cibi permettono di ottenere un piatto buono, nutriente e sano, adatto sia a chi segue una dieta vegana, sia a chi vuole variare un po’ il suo menu. La ricetta della crema di bietole al curry può essere personalizzata in base ai gusti e alle stagioni: al posto delle bietole si può usare del cavolo nero o degli spinaci, mentre i fagioli cannellini si possono sostituire con i borlotti, i ceci o con le lenticchie.

file_5512c4e8c419e

Ingredienti

  • 700 grammi di Bietole
  • 170 grammi di Fagioli bianchi
  • Patate
  • cucchiaio da tè di Curry
  • 30 grammi di Cipolle
  • 300 millilitri di Brodo vegetale
  • cucchiai da tavola di Olio extravergine d’oliva (EVO)
  • presa di Sale
  • pizzico di Pepe nero

 

Preparazione

  1. Per prima cosa lessare i fagioli in acqua leggermente salata, dopo averli tenuti a bagno almeno 3 ore. Quando sono teneri scolarli e tenerli da parte.
  2. Nel frattempo lavare accuratamente le bietole, scartando le foglie rovinate e, se ci sono, i gambi più duri. Pelare la patata e tagliarla a cubetti. In una pentola capiente, soffriggere la cipolla a cubetti nell’olio.
  3. Aggiungere le patate e un pizzico di sale e lasciare e insaporire per un paio di minuti, mescolando spesso. Sfumare quindi con un mestolo di brodo vegetale, coprire con un coperchio e cuocere per una decina di minuti a fiamma media. Se il brodo dovesse consumarsi, aggiungerne ancora un po’.
  4. Quando le patate saranno cotte e inizieranno a sfaldarsi  unire le bietole un po’ per volta. Salare ancora leggermente e bagnare con un po’ di brodo, quindi cuocere coperto per 5-6 minuti, finché le bietole non saranno morbide.
  5. Togliete il coperchio e lasciare evaporare un po’ di brodo, togliere la pentola dal fuoco e frullate il tutto, fino a ottenere una crema densa e omogenea. Aggiungere anche il curry.
  6. Rimettere la pentola sul fuoco e unire i fagioli cannellini. Cuocere ancora per 2-3 minuti, in modo che il tutto prenda sapore. Servire con un filo di olio extravergine di oliva e una macinata di pepe.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>