Zuppa agli spinaci con cipolle bianche, questa sì che è veloce

di Alba D'Alberto Commenta

La zuppa, calda e fumante, ideale quando il freddo si fa sentire nelle ossa, in genere si prepara con una lunga attesa relativa all’ammollo degli ingredienti. Ma se si bypassano cereali e legumi e si passa direttamente alla verdura, tutto diventa più semplice. Ecco una soluzione a base di cipolle e spinaci. 

Dopo la presentazione della zuppa di zucca e orzo, cremosa e delicata, passiamo alla presentazione di una zuppa che si prepara in meno di mezz’ora ma di certo ha un sapore più intenso e meno dolciastro. Descrizione, ingredienti e preparazione sono a cura del sito dell’Expo 2015, diventato a pieno titolo  lo spacciatore di ricette per tutti gli amanti della buona cucina. 

Questa zuppa agli spinaci con cipolle bianche è un piatto facile e gustoso. Può essere servito anche come contorno. Ma come si prepara? Ecco cosa bisogna avere in frigo e in dispensa e come bisogna regolarsi per la preparazione. 

Ingredienti

  • 1000 grammi di Spinaci
  • 20 grammi di Olio extravergine d’oliva (EVO)
  • tazza di Acqua
  • Cipolle, bianche

 

Preparazione

  1. Lavare con cura gli spinaci.
  2. Metterli in una padella con poca acqua.
  3. Aggiungere una grande cipolla bianca tagliata finemente.
  4. Cuocere lentamente sino a quando gli spinaci non risulteranno morbidi.
  5. A fine cottura scolare
  6. Regolare di sale.
  7. Aggiungere un filo di olio extravergine di oliva.

Semplice da fare e da pensare, s’impiega quasi più tempo a leggere la ricetta che a farla. Da notare anche lo scarso dispendio di risorse economiche che potrebbe far rientrare questa zuppa tra le idee facili, veloci ma soprattutto economiche. Il ferro contenuto negli spinaci sarà il punto di forza della zuppa le cui porzioni sono pensate per 4 persone. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>