Vellutata di zucca, come si prepara

di Alba D'Alberto Commenta

La zucca è senz’altro un ingrediente importante nella cucina autunnale, per via del fatto che la zucca è nutriente, leggera e di stagione. Ecco come portarla in tavola con una vellutata da grandi chef. Presentazione, ingredienti e modalità di preparazione a cura dell’EXPO.

La Vellutata di zucca è di certo tra le ricette più semplici e veloci da realizzare, genuina e salutare è ottima per combattere le fredde giornate invernali, ma con qualche piccola variante può diventare un piatto da gourmet. In realtà è ottima anche per mettere qualcosa in cantiere in attesa dell notte di Halloween. 

file_544a811c05351

Ingredienti

  • 600 grammi di Zucca, pulita
  • Scalogno
  • pizzico di Sale
  • 30 grammi di Olio di oliva
  • 200 millilitri di Brodo vegetale
  • cucchiaio da tè di Noce moscata macinata
  • pizzico di Pepe nero
  • grammi di Origano, fresco

Preparazione

  1. In una casseruola a bordi alti mettere a scaldare l’olio e far rosolare lo scalogno tritato. Aggiungere la zucca pulita e tagliata a cubetti (più piccoli saranno e più la zucca cuocerà velocemente). Far saltare la zucca e aggiungere una parte di brodo. Coprire e continuare la cottura per circa 10 min. Se la zucca dovesse asciugarsi troppo, aggiungere gradulamente un’altra parte di brodo. Durante la cottura aggiungere il sale, la noce moscata e il pepe nero. La zucca sarà cotta quando, schiacciandola con una forchetta, risulterà sufficientemente morbida.
  2. Togliere la casseruola dal fuoco e passare la zucca con il mixer per ottenere la vellutata. Se necessario, aggiustare di sale e aggiungere 1 o 2 cucchiai di brodo se la vellutata dovesse risultare poco cremosa.
  3. Servire ben calda e decorare a piacere con qualche fogliolina di origano fresco.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>