Minestra di piselli e patate

di Anna Maria Cantarella Commenta

La minestra di piselli e patate è un piatto molto primaverile che ci accompagna con leggerezza ai periodi in cui comincerà a fare davvero molto caldo. I piselli freschi sono di stagione e utilizzarli in una minestra insieme alle patate è il modo migliore per gustarne il sapore delicato e dolce. Non fatevi ingannare: anche se si tratta di un piatto salutare e abbastanza leggero, non rinunciamo assolutamente al sapore.

Ingredienti:

  • 2 porri
  • 300 gr di piselli freschi sgranati
  • 2 patate medie
  • 40 gr di burro
  • un litro di brodo vegetale
  • 2 cucchiai di pecorino
  • sale e pepe q.b.
  • un ciuffetto di prezzemolo

Preparazione:

  1. Mondate due porri dalle radichette e dalle membrane esterne. Sgranate i piselli e sbucciate e lavate le patate. Tagliatele a dadini.
  2. Mettete il burro in un tegame e fatelo sciogliere. Unite porri e patate e mescolate. Fate insaporire per 5 minuti.
  3. Coprite con un litro di brodo e fate cuocere 15 minuti coperto. Alla fine frullate la preparazione con un frullatore a immersione e se necessario aggiungete altro brodo.
  4. Tuffate i piselli nella crema che avete frullato e regolate di sale e pepe. Fate cuocere altri 15 minuti aggiungendo brodo se la minestra si asciuga troppo. Alla fine, a piacere, potete aggiungere due cucchiai di panna da cucina.
  5. Aggiungete 2 cucchiai di pecorino grattugiato e mescolate. Regolate di sale e pepe.
  6. Servite la minestra in piatti fondi individuali con un ciuffetto di prezzemolo.

Altre ricette di minestre e zuppe con i piselli:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>